14 denunce per reati ambientali ed abusi edilizi

Palermo, 19 ott. – (Adnkronos) – Quattordici persone sono state denunciate dai carabinieri nel palermitano durante alcuni controlli volti a reprimere abusi in materia ambientale ed edilizia. In particolare a Collesano la denuncia e’ scattata per tre persone ritenute responsabili della realizzazione di opere edili in assenza delle prescritte autorizzazioni. Due manufatti edili per un valore pari a 80.000 euro sono stati sequestrati. Nel settore della tutela ambientale, invece, i carabinieri di Finale di Pollina hanno denunciato due persone, ritenute responsabili di smaltimento di rifiuti pericolosi, speciali o ingombranti. A Castelbuono per lo stesso reato sono state complessivamente denunciate otto persone ed e’ stato sequestrato un terreno 12mila metri quadrati e del valore di 1.500.000 euro da tempo adibito a deposito di rifiuti speciali e pericolosi. Il proprietario e’ stato denunciato per attivita’ di gestione di rifiuti non autorizzata.