Abusi su due minorenni, tra cui un castelbuonese. Condannato un lascarese

Aveva abusato di due minorenni, uno dei quali di Castelbuono, durante un campeggio nel 2016. È stato condannato a 3 anni di reclusione G.A., 46enne di Lascari, e al risarcimento danni alle parti civili. Questa è la notizia riportata dal Giornale di Sicilia di oggi, in un articolo a firma del giornalista Giuseppe Spallino. I fatti sarebbero avvenuti nell’Agosto del 2016, durante un campeggio estivo organizzato presso l’Eremo di Liccia. L’uomo avrebbe avvicinato i due ragazzi, forzandoli a fornirgli una prestazione sessuale che non sarebbe poi per fortuna avvenuta. I due ragazzi hanno comunque raccontato subito il fatto ai loro genitori, a cui è seguita denuncia ai Carabinieri e la successiva inchiesta condotta dal maresciallo maggiore Ernesto Nese, le cui indagini si sono dimostrate determinanti al fine di incastrare l’uomo. Al processo di primo grado, l’uomo è stato condannato a 4 anni di reclusione, pena poi ridotta di un anno in sede di Corte d’Appello. L’Avv. Giovanni Allegra, difensore dev’imputato, ha però già annunciato che impugnerà la condanna.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.