Accademia dei Curiosi. “Chi fa per sé”, laboratorio di creatività per ragazzi

By on 9 gennaio 2018

[Riceviamo e pubblichiamo] Far maturare un comportamento attivo di rispetto e protezione dell’ambiente sensibilizzando i ragazzi, imparando come cambiare gli stili di vita, focalizzando l’attenzione sul concetto di rifiuto, spreco e riciclo e conoscere il vantaggio del riuso dei materiali, sono le basi per una corretta educazione ambientale. Il laboratorio intende motivare al lavoro individualizzato e di gruppo, attraverso la valorizzazione del singolo; sviluppare la manualità e la motricità, la creatività e il coinvolgimento emotivo attraverso l’uso di materiali poveri.
Stimolare la curiosità e appagare il bisogno di padroneggiare la realtà assimilandola al gioco sono presupposti fondamentali del laboratorio, con l’aiuto di tecniche creative. Conosceremo i rifiuti, come fare una corretta raccolta differenziata, favorire il riciclo dei principali materiali di scarto: carta, plastica, legno, vetro, tetrapak, per creare con il materiale recuperato burattini, maschere, animali, fiori e tanto altro ancora.

Il laboratorio si svilupperà in 1 incontro a settimana della durata di due ore circa, preferibilmente il mercoledì pomeriggio, gli incontri previsti sono sei. Le iscrizioni sono aperte presso l’Accademia dei Curiosi, via Cavour 90 a Castelbuono.
Per info 3886506177
mail accademiadeicurisoi1@gmail.com 

A proposito di Redazione

La Redazione di Castelbuono.Org, deus ex machina del progetto sin dal 2007, coordinata da Michele Spallino.

Effettua il log in per postare un commento Login

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Per continuare ad usare il sito, accetta i cookies. Leggi la cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi