Amministrative, si vota il 6 e il 7 maggio

(MADONIELIVE.COM – Giuseppe Spallino) Il 6 e il 7 maggio gli elettori siciliani saranno chiamati per il rinnovo degli organi amministrativi, in 148 comuni, 16 circoscrizioni e 2 province. L?eventuale ballottaggio è fissato per il 20 e 21 maggio. Lo ha deciso, su proposta dell?assessore per le Autonomie locali e la Funzione pubblica Caterina Chinnici, la giunta regionale riunita a Palazzo d?Orleans sotto la presidenza di Raffaele Lombardo. Unici capoluoghi coinvolti sono: Palermo e Trapani. Nel comprensorio madonita saranno chiamati alle urne gli elettori di: Alia, Blufi, Caccamo, Castelbuono, Castellana Sicula, Cefalù, Gangi, Isnello, Petralia Soprana, Petralia Sottana e Valledolmo. Si voterà anche in tutti quei Comuni nei quali gli organi amministrativi dovessero cessare dalla carica anticipatamente e la cui definizione dei provvedimenti dovesse avvenire prima della firma, da parte dell?assessore Chinnici, del decreto di indizione dei comizi elettorali, ovvero tra il 60mo e il 55mo giorno antecedenti le elezioni.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.