“Ancora un premio per la qualit

By on 6 dicembre 2010

clip_image002[RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO] Un altro premio sar? consegnato dal Movimento Azzurro giorno 09.12.2010 presso la Camera dei Deputati al Comune di Castelbuono. Si allegano le motivazioni e l?elenco dei premiati.

Il Sindaco Mario Cicero sottolinea che questo riconoscimento continua a premiare l?impegno che la comunit? di Castelbuono sta portando avanti in diversi settori, con l?unico obiettivo di valorizzare la propria storia, cultura e il patrimonio ambientale di cui la madonie dispongono.
Questo riconoscimento si aggiunge a quello ritirato giorno 11.11.2010 conferito dalla CIA con il concorso ?Bandiera Verde?. Siamo consapevoli che la sfida ? sempre piu? grande, Castelbuono dovr? affrontare tale sfida senza arretrare, valorizzando sempre di piu? le proprie potenzialit?, dando spazio con regole certe al mondo delle imprese, professioni e del lavoro.

Roma, 29/11/2010

Movimento Azzurro, il 9 dicembre alla Camera la cerimonia di consegna del Premio Merli

Gioved? 9 dicembre alle ore 9,30 alla Sala delle Conferenze della Camera dei Deputati (Via del Pozzetto, 158) si terr? l’XI edizione del premio nazionale per l’ambiente ?Gianfranco Merli?, organizzato dal Consiglio nazionale del Movimento Azzurro. Il premio, dedicato alla memoria del fondatore del movimento, l’on. Gianfranco Merli, ? un riconoscimento assegnato ogni anno a enti, associazioni e personalit? che si sono distinti per il loro contributo a una maggiore sensibilizzazione in campo ambientale attraverso iniziative culturali o istituzionali a livello nazionale e internazionale.
Trentasei i premiati per l’edizione 2010 che il Comitato d?Onore, il Comitato dei Garanti e il Comitato Organizzatore del Movimento Azzurro hanno indicato per le sezioni in cui ? articolato il premio. Tra i destinatari dell?importante riconoscimento, l’ambasciatore della Serbia in Italia S.E. Sandra Raskovic, il Sottosegretario di Stato al dialogo pubblico e all’informazione presso l’ufficio del Primo Ministro di Malta dott. Chris Said, il presidente della Provincia regionale di Siracusa on. Nicola Bono, il prefetto di Ragusa S.E. Francesca Cannizzo, l?amministratore delegato di Banca Prossima dott. Marco Morganti, il Comandante Generale del corpo delle Capitanerie di Porto ? Guardia Costiera Amm. Marco Brusco, il presidente dell?ANAS e Amm. delegato della Soc. Stretto di Messina dott. Pietro Ciucci e lo scrittore maltese Paul P. Borg. Sar? assegnato anche un premio alla memoria di Angelo Vassallo, sindaco di Pollica (SA), impegnato sul fronte della tutela dell?ambiente e ucciso in un agguato nel settembre scorso.
I premiati sono stati selezionati da una Commissione composta dal Comitato organizzatore (Presidente dott. Dante Fasciolo), Comitato di garanti (Presidente sen. Marisa Moltisanti), Comitato d?onore (Presidente prof. Corrado Monaca). Il premio ? suddiviso in nove categorie e diciotto sezioni: Iniziative a livello internazionale, Iniziative a livello Nazionale (sezioni: Sicurezza e giustizia, Patrimonio boschivo, Patrimonio marino, Sport e ambiente, Alimentazione); Comunicazione ambientale (sezioni: giornalisti ? scrittori ? editori ? poeti, Sevizi televisivi sulle tematiche ambientali); Impresa alimentare e servizi; Amministratori, dirigenti e funzionari P.A., Sindaci (sezioni interventi ripristino della biodiversit?, Tutela territorio e paesaggio, Interventi sviluppo sostenibile); Immigrazione ed integrazione, Legislazione ambientale nazionale, Legislativa ambientale U.E., Prevenzione dell?inquinamento terrestre e marino.
Durante la cerimonia di premiazione il Movimento Azzurro presenter? i libri ?Il Creato e lo sviluppo sostenibile: il Ponte sullo stretto di Messina? di Giuseppe Pracanica e ?Giorgio La Pira, Ambientalista dei s?? di Grazia Dormiente.

A proposito di Redazione

La Redazione di Castelbuono.Org, deus ex machina del progetto sin dal 2007, coordinata da Michele Spallino.

Effettua il log in per postare un commento Login

Lascia un commento

Per continuare ad usare il sito, accetta i cookies. Leggi la cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi