Aperte le iscrizioni per il laboratorio teatrale dell’Associazione dei Neuroninatto

By on 3 ottobre 2018

[riceviamo e pubblichiamo] Aperte le iscrizioni per il laboratorio ludico-teatrale, organizzato dall’Ass. Neuroninatto in collaborazione con la ludoteca comunale del Sognalibro. L’iniziativa è rivolta a tutti i bambini di Castelbuono dell’età compresa tra i 4 e i 12 anni e si terra presso i locali della Badia.
L’iniziativa nasce dal desiderio di avvicinare i bambini al teatro e alla disciplina della recitazione, come strumento attraverso il quale favorire lo sviluppo del bambino e il suo inserimento nella comunità, utilizzando il gioco e la fantasia. Un percorso di crescita, quindi, che mira a mettere in comunicazione i bambini con la propria parte emotiva e che può aiutare ad affrontare le insicurezze naturalmente presenti in ognuno di noi, grazie al quale sviluppare empatia e fiducia nei confronti dell’altro.
Il teatro è un veicolo espressivo potente. Una forma d’arte che permette di conoscere e sperimentare i confini tra realtà e fantasia, tra verità e finzione.

Il progetto si svolgerà in concomitanza con le attività del Sognalibro, e l’attività teatrale verrà, dunque, associata a molteplici altre attività educative, quali l’utilizzo di materiale di riciclo per la costruzione di maschere e oggetti scenici, la lettura e la comprensione di brevi testi da mettere in scena, e tanto altro ancora per favorire lo sviluppo del pensiero logico e creativo, il rispetto dell’ambiente e, naturalmente, la socializzazione , nell’ambito di un contesto a misura di bambino. Il laboratorio teatrale si terrà due volte a settimana, il mercoledì e il venerdì, dalle 17,00 alle 19,00 a partire dal 3 ottobre con pagamento di 25 euro mensili.
Per iscrizioni e informazioni recarsi direttamente nei giorni del mercoledì e venerdì, presso i locali della Badia e della biblioteca comunale.

Oppure telefonare ai seguenti numeri:

– 3397654609
– 3886016513
– 3338564174
– 3284548974

A proposito di Redazione

La Redazione di Castelbuono.Org, deus ex machina del progetto sin dal 2007, coordinata da Michele Spallino.

Effettua il log in per postare un commento Login

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Per continuare ad usare il sito, accetta i cookies. Leggi la cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi