Appello a votare Pd e Bersani

[RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO] ?E adesso ci attende l?ultima fatica che bisogna compiere con l?impegno che sappiamo sempre dimostrare in tutti i momenti cruciali della vita politica italiana. Gettandoci con slancio e metodo al lavoro casa per casa, azienda per azienda, scuola per scuola, parlando alla ragione e alla coscienza dei lavoratori e dei cittadini con la fierezza per le battaglie che abbiamo fatto e per le prospettive che presentiamo è possibile conquistare nuovi larghi consensi?

Un foglio della scaletta dell?ultimo comizio di Padova di Enrico Berlinguer (come da foto)

 

Vincerà Bersani; vincerà alla Camera ed al Senato anche in Sicilia, e secondi saranno i grillini, e di certo in Lombardia.

Se è la somma che fa il totale, diceva Totò, dovrebbe esser un risultato straordinario quello che vedrà vincere Bersani a Castelbuono alla Camera ed ancor di più al Senato.

E non mi stupisce, visto il magmatico momento della politica italiana e dal 26 febbraio sarà tutto un altro mondo in Sicilia e in Italia, l?appoggio di democratici ?storici?, del Sindaco Tumminello e del Candidato Sindaco Polizzotto (entrambi contro il Candidato del Pd solo lo scorso maggio) alla Lista del Capolista Compagno Peppe Lumia.

Ma non potrò neanche stupirmi laddove il Sindaco Tumminello con un colpo d?ali azzerando i diktat che lo tengono sottoscacco, fra dimissioni ed appoggi a liste varie, possa rivolgersi in tempi brevi al Partito Democratico per definire un Progetto di Governo innovativo con uomini e donne, anche del Partito Democratico nella Giunta, per il BENE COMUNE per una Castelbuono GIUSTA; di certo, MAI, una stampella al Sindaco.

E? una riflessione che mi auguro colga il Partito Democratico e il suo Gruppo Dirigente, cui mi onoro di farne parte anche se non in organi statutari del Partito, non a ragionare con la pancia di chi ha perso le elezioni ma a ragionare con la mente di chi ha una visione e di chi si preoccupa, ancor prima del proprio ruolo o/e incarico, del bene della propria Comunità.

In bocca al lupo, Compagni Onorevoli Magda Culotta e Franco Ribaudo.

Vi aspetta un compito difficile iniziando dall?elezione di un Capo dello Stato che mi auguro possa esser uno tra Romano Prodi, Massimo D?Alema e Anna Finocchiaro.

Di certo, vi verremo a trovare a Montecitorio.

Vincenzo Capuana

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.