Associazione Spazioscena. Tanti appuntamenti per la stagione 2018-2019

By on 30 Ottobre 2018

[Riceviamo e pubblichiamo] Sabato 27 ottobre Spazioscena ha presentato al pubblico la propria stagione di eventi 2018-2019.

Anche quest’anno l’associazione porterà avanti attività formative accanto a quelle di tipo performativo.

Sono già stati attivati infatti due corsi annuali, quello di Teatro Creativo (gruppo ragazzi e gruppo adulti) condotto da Annamaria Guzzio e quello di Sensibilizzazione alla Lingua dei segni italiana, condotto da Marianna Mitra, le cui iscrizioni, per entrambi i corsi, sono ancora aperte.
Ci saranno inoltre momenti formativi intensivi come workshop di Metodo Feldenkrais e di Contact Improvisation.

La stagione di spettacoli proposta sarà molto diversificata e toccherà varie forme artistiche, spaziando dalla musica, al teatro, alla danza.
Alcuni eventi in calendario sono ancora in fase di definizione e non si escludono dei fuori programma, seguiranno pertanto degli aggiornamenti.

SABATO 17 NOVEMBRE: Saint Huck in concerto
Il cantautore e polistrumentista siciliano Livio Lombardo con questo primo progetto solista vira verso la ricerca di un sound intimo, unito a liriche che raccontano un immaginario personale e onirico.

SABATO 8 DICEMBRE: Mimì Sterrantino e Marco Corrao in “Ligenni”
Otto leggende e storie tutte siciliane raccontate in musica. Un approccio musicale dall’ampio respiro internazionale collegato alla tradizione siciliana e fortemente legato ai colori americani del folk e del blues.

GIOVEDÌ 27 DICEMBRE: “Le mille bolle blu” con Filippo Luna
La storia di un amore potente e clandestino nella Palermo degli anni Sessanta. Tratto dall’omonimo racconto di Salvatore Rizzo, uno spettacolo che è un inno all’amore senza scampo, senza tregua, senza possibilità d’evadere dalla sua esistenza.

SABATO 12 GENNAIO: “Odissea” con Sandro Dieli
Un Ulisse ormai anziano che ha deposto il remo e non viaggia più ma che, guardando indietro alla sua vita di avventure, si racconta con gli occhi di chi ha visto tutto e non ha più nulla da attendere. L’Eroe è uno specchio che riflette gli animi umani, ora e sempre.

SABATO 09 FEBBRAIO: “Ex-citation” con Silvia Giuffrè
Una riflessione sull’immaginario personale e collettivo, su come le parole siano in grado di toccare le corde dell’animo, divenendo nutrimento della danza, suggerendo e sussurrando immagini, memorie, simboli.

SABATO 23 MARZO: “Gemma” con Maria Chiara Pellitteri e Silvia Trigona
Testo ideato e scritto dalla giovane attrice, regista e scrittrice Giada Costa, “Gemma” è uno spettacolo dal profondo significato sociale, che mette in scena le contraddizioni di chi si trova a vivere un rapporto difficile col proprio corpo.

APRILE (data da definire): “Alle spalle, la vita” di e con Domenico Bravo e Valerio Strati
Liberamente ispirato all’omonimo racconto di Stephen king. Un uomo, consulente finanziario morto di cancro, dopo aver esalato l’ultimo respiro, supera una luce bianca e si trova in un corridoio, anch’esso bianco. Ci sono più porte. Ne sceglie una e vi entra…

MAGGIO (data da definire): spettacolo di danza contemporanea con Giuseppe Muscarello

Tutti gli eventi avranno luogo alle 21:15 nella sala teatro dell’associazione, in Via Abruzzo 10.
Per informazioni: 346 62 09 451 / associazionespazioscena@gmail.com

About Redazione

La Redazione di Castelbuono.Org, deus ex machina del progetto sin dal 2007, coordinata da Michele Spallino.

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Per continuare ad usare il sito, accetta i cookies. Leggi la cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi