Associazione Spazioscena. Tanti appuntamenti per la stagione 2018-2019

By on 30 ottobre 2018

[Riceviamo e pubblichiamo] Sabato 27 ottobre Spazioscena ha presentato al pubblico la propria stagione di eventi 2018-2019.

Anche quest’anno l’associazione porterà avanti attività formative accanto a quelle di tipo performativo.

Sono già stati attivati infatti due corsi annuali, quello di Teatro Creativo (gruppo ragazzi e gruppo adulti) condotto da Annamaria Guzzio e quello di Sensibilizzazione alla Lingua dei segni italiana, condotto da Marianna Mitra, le cui iscrizioni, per entrambi i corsi, sono ancora aperte.
Ci saranno inoltre momenti formativi intensivi come workshop di Metodo Feldenkrais e di Contact Improvisation.

La stagione di spettacoli proposta sarà molto diversificata e toccherà varie forme artistiche, spaziando dalla musica, al teatro, alla danza.
Alcuni eventi in calendario sono ancora in fase di definizione e non si escludono dei fuori programma, seguiranno pertanto degli aggiornamenti.

SABATO 17 NOVEMBRE: Saint Huck in concerto
Il cantautore e polistrumentista siciliano Livio Lombardo con questo primo progetto solista vira verso la ricerca di un sound intimo, unito a liriche che raccontano un immaginario personale e onirico.

SABATO 8 DICEMBRE: Mimì Sterrantino e Marco Corrao in “Ligenni”
Otto leggende e storie tutte siciliane raccontate in musica. Un approccio musicale dall’ampio respiro internazionale collegato alla tradizione siciliana e fortemente legato ai colori americani del folk e del blues.

GIOVEDÌ 27 DICEMBRE: “Le mille bolle blu” con Filippo Luna
La storia di un amore potente e clandestino nella Palermo degli anni Sessanta. Tratto dall’omonimo racconto di Salvatore Rizzo, uno spettacolo che è un inno all’amore senza scampo, senza tregua, senza possibilità d’evadere dalla sua esistenza.

SABATO 12 GENNAIO: “Odissea” con Sandro Dieli
Un Ulisse ormai anziano che ha deposto il remo e non viaggia più ma che, guardando indietro alla sua vita di avventure, si racconta con gli occhi di chi ha visto tutto e non ha più nulla da attendere. L’Eroe è uno specchio che riflette gli animi umani, ora e sempre.

SABATO 09 FEBBRAIO: “Ex-citation” con Silvia Giuffrè
Una riflessione sull’immaginario personale e collettivo, su come le parole siano in grado di toccare le corde dell’animo, divenendo nutrimento della danza, suggerendo e sussurrando immagini, memorie, simboli.

SABATO 23 MARZO: “Gemma” con Maria Chiara Pellitteri e Silvia Trigona
Testo ideato e scritto dalla giovane attrice, regista e scrittrice Giada Costa, “Gemma” è uno spettacolo dal profondo significato sociale, che mette in scena le contraddizioni di chi si trova a vivere un rapporto difficile col proprio corpo.

APRILE (data da definire): “Alle spalle, la vita” di e con Domenico Bravo e Valerio Strati
Liberamente ispirato all’omonimo racconto di Stephen king. Un uomo, consulente finanziario morto di cancro, dopo aver esalato l’ultimo respiro, supera una luce bianca e si trova in un corridoio, anch’esso bianco. Ci sono più porte. Ne sceglie una e vi entra…

MAGGIO (data da definire): spettacolo di danza contemporanea con Giuseppe Muscarello

Tutti gli eventi avranno luogo alle 21:15 nella sala teatro dell’associazione, in Via Abruzzo 10.
Per informazioni: 346 62 09 451 / associazionespazioscena@gmail.com

A proposito di Redazione

La Redazione di Castelbuono.Org, deus ex machina del progetto sin dal 2007, coordinata da Michele Spallino.

Effettua il log in per postare un commento Login

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Per continuare ad usare il sito, accetta i cookies. Leggi la cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi