Aumento del prezzo del pane. Alcune considerazioni del consigliere Andrea Prestianni

By on 7 luglio 2018

[Riceviamo e pubblichiamo] In una comunità come la nostra che si è sempre contraddistinta per il mutualismo e la cooperazione fra i vari attori sociali, pubblici e privati, credo sia sbagliata la decisione unilaterale dei panificatori di aumentare indistintamente il prezzo del pane, senza confrontarsi con l’Amministrazione su eventuali necessità o problematiche relative ai costi, anche semplicemente per buona pratica, e con le parti sociali (mi piacerebbe sapere cosa ne pensano le associazioni di categoria che dovrebbero essere attente all’interesse generale ancora prima di quello particolare).
Condivido la richiesta del Sindaco di conoscere le motivazioni che hanno indotto a questa decisione, non mi sembra ci sia stato un aumento del costo delle materie prime che possa giustificare un incremento dei prezzi del 20%. Sono preoccupato perché temo che le conseguenze saranno ulteriori difficoltà per le famiglie con un ulteriore calo dei consumi.
In generale sono favorevole al controllo ed alla regolamentazione del mercato, purché siano a garanzia di cittadini e consumatori, in particolare delle fasce più deboli. Sono fortemente contrario invece, alla costituzione di cartelli con veri e propri “listini dei prezzi unici” a discapito dei cittadini (non ricordo a mia memoria precedenti del genere); allora meglio la libera concorrenza per tutti. Spero che i panificatori possano rivedere la loro decisione entro il 9 luglio, trovando una soluzione più equilibrata che possa portare beneficio sia alle loro attività che a tutta la comunità.

Andrea Prestianni
Consigliere comunale

A proposito di Redazione

La Redazione di Castelbuono.Org, deus ex machina del progetto sin dal 2007, coordinata da Michele Spallino.

Effettua il log in per postare un commento Login

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Per continuare ad usare il sito, accetta i cookies. Leggi la cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi