“Bandiera bianca”. Il municipio è conquistato

By on 14 luglio 2015

Eccole finalmente. Per la gioia della zelante opposizione, dei più patriottici e nostalgici (e di tutti i turisti che – senza bandiere – faticavano a capire che quella struttura fosse un municipio).
La cartolina di oggi documenta la resa incondizionata alle vituperate lamentele degli oppositori ed anche il suo opposto, perché chi pianta una bandiera in un territorio finalmente l’ha inteso conquistato.

ps: le foto sono tratte dal profilo Facebook del sindaco Tumminello, che ringrazia il  Sig. Giovanni Sferruzza per la disponibilità.

 

 

11742897_10205061595355139_2449241096330465371_n

11738021_10205061595835151_4952500250770032340_n  11755423_10205061595555144_3340321541476633385_n

A proposito di Redazione

La Redazione di Castelbuono.Org, deus ex machina del progetto sin dal 2007, coordinata da Michele Spallino.

Un commento

  1. Giuseppe Fiasconaro

    15 luglio 2015 at 10:09

    Oggi è il 14 luglio. Ricordiamo l’inizio della Rivoluzione francese e la Festa della Santuzza a Palermo. Ma da oggi ricorderemo che ci sono voluti più di 300 giorni, da quando la sede municipale è stata trasferita nel palazzo ristrutturato di via S.Anna, per vedere collocate le bandiere. Da oggi, almeno su questo, è stata ripristinata la legalità, si è tornato a dare dignità al palazzo municipale, si porta rispetto all’unità nazionale e a quanti sono caduti per il Tricolore, in particolare. Ed anche noi cambiamo la copertina della nostra pagina che da un po’ riporta un Tricolore a mezz’asta in segno di lutto. Bentornato Tricolore!

Effettua il log in per postare un commento Login

Lascia un commento

Per continuare ad usare il sito, accetta i cookies. Leggi la cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi