Biblioteca Comunale, sabato 1 dicembre presentazione del libro “Mio figlio non parla più” di Bartolomeo Errera

By on 27 Nov 2018

[riceviamo e pubblichiamo] Patrocinato dal Comune di Castelbuono e organizzato dalla Biblioteca Comunale, Sabato 1 dicembre alle ore 17.00 si presenta il libro dello scrittore Bartolomeo Errera “Mio figlio non parla più”, un avvincente romanzo basato su una storia vera che parla di famiglia, amore, amicizia, segreti e giustizia che si intrecciano intorno alla figura di uno strano bambino che improvvisamente deciderà di non parlare più.
Un viaggio interpersonale tra la realtà siciliana di Giulio, avvocato e grafolo che si stabilisce sull’isola e che prenderà a cuore la vicenda e quella del piccolo Totò, migrato al nord con la sua famiglia.
E’ intorno a questi due personaggi che ruoteranno tutti altri: un padre disperato e una madre chiusa in un apparente stato di dolore, un avvocato e una psicologa che si stagliano su uno scenario articolato in alterne situazioni che fanno da cornice alla narrazione della storia. Sarà analizzando proprio la scrittura del piccolo con i suoi impercettibili dettagli che in un finale inaspettato e stravolto dagli eventi, si svelerà l’arcano di quel misterioso atto silenzioso che si rivelerà l’unica speranza del piccolo Totò che alla fine tornerà alla parola. Scritto con un profondo senso della ricostruzione degli eventi che vengono affrescati da una narrazione sapiente e collaterale alla realtà dei fatti accaduti, Errera affronta con serietà ma senza mai scadere nell’archetipo il tema del disagio e del trauma infantile.

L’incontro verrà introdotto da Giovanna Gebbia, operatore culturale, moderato e discusso dalla Professoressa Gabriella Maggio docente di Lettere e critico letterario, con la quale interagirà l’autore Bartolomeo Errera insieme a Giusi Giambelluca assistente sociale che affronterà il contesto specifico dell’infanzia.
Sala delle Capriate, via Roma 72, Castelbuono, ingresso libero.

Note sull’autore: Bartolomeo Errera
Nasce a Napoli ma trapiantato in Sicilia, è scrittore e poeta. Ha esordito nel 1988 con “Storie vere”, EIL editore, vincitore del premio Milano. Ha pubblicato con Guida editore il romanzo: “Danal” e la silloge: “dervisci”. ha vinto molti premi sia con il volume sia con singole poesie. Fondatore della corrente poetica: i poeti dell’oltre. Ha pubblicato il romanzo: “Il veliero dei sogni”, Edizioni l’oltre, presente alla fiera mondiale del libro a Barcellona, 2015. Nel 2015 ha pubblicato la silloge “Ineluttabilità delle parole” Edizioni l’oltre e il romanzo “Una splendida giornata di pioggia”. Finalista Permio Piersanti Mattarella 2017. Nel 2017 ha pubblicato “Mio figlio non parla più” Il convivio editore. Critico letterario e recensionista.

A proposito di Redazione

La Redazione di Castelbuono.Org, deus ex machina del progetto sin dal 2007, coordinata da Michele Spallino.

Effettua il log in per postare un commento Login

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Per continuare ad usare il sito, accetta i cookies. Leggi la cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi