Eccellenza – Promozione A. Risultati e classifiche della 29esima giornata

Cala il sipario sulla 29° e penultima giornata del girone A di Eccellenza Sicilia. Il Canicattì vince spera di poter festeggiare la settimana prossima l’approdo diretto alla fase nazionale dei play-off. Di seguito tutti i risultati finali:

Alcamo-Parmonval 0-0

Nuova Caccamo-Marsala 1912 3-1

Castelbuono-Mussomeli 0-6

Cus Palermo-Castellammare 0-2

Canicattì-Geraci 6-0

Mazara-Sant’Agata 1-3

Partinicaudace-Dattilo Noir 1-5

Pro Favara-Licata 2-4

Festeggia la vittoria del campionato il Licata con l’ultima vittoria in trasferta della stagione. I gialloblù si impongono sul campo del Pro Favara con ben quattro reti, firmate da Testa, Rizzo e da bomber Cannavò, autore di una doppietta. Inutili i goal di Contino, che aveva illuso i suoi con il momentaneo vantaggio, e di Alù, nel finale. Canicattì che travolge il Geraci con un tennistico 6-0. In rete De Luca (doppietta), Lupo, Caronia, Rosella e Iezzi. Biancorossi che, in questo modo, mantengono dodici punti di vantaggio sulla terza posizione della classifica, occupata dal Sant’Agata. Distacco che gli consentirebbe di accedere direttamente ai play-off nazionali. Ipotesi che spera non si verifichi il Sant’Agata, che oggi ha sbancato Mazara grazie ai goal di Biondo e Cicirello. Messinesi che saranno costretti a vincere all’ultima giornata ed a sperare in un passo falso del Canicattì per disputare gli spareggi regionali. Castellammare che coglie una vittoria pesante contro il Cus Palermo, in trasferta, che lo avvicina alla salvezza diretta. Decisiva una maldestra autorete dei padroni di casa ed il goal di Maltese, che ha chiuso la partita nel finale. Rispetta il pronostico il Mussomeli, che rifila sei reti al fanalino di coda Castelbuono. Protagonisti del match Sciacca, Treppiedi e Messina, con una splendida tripletta. Sconfitta che può risultare fatale al Marsala 1912 quella subita oggi contro la Nuova Caccamo. I goal di Murò, Guastella e Virga piegano gli azzurri, a cui non basta la marcatura di Fecarotta. Lilibetani che devono assolutamente vincere nell’ultimo turno per non retrocedere direttamente in Promozione. Il Partinicaudace saluta il proprio pubblico con una sonora sconfitta. Il Dattilo Noir ne segna cinque, con un favoloso Seckan, che mette a segno una tripletta. Di Bono e Compagno le altre marcature del successo gialloverde. Alcamo e Parmonval si spartiscono la posta in palio con un pareggio a reti bianche che serve a poco ad entrambe.

La Classifica:

Licata 79

Canicattì 69

Sant’Agata 57

Dattilo Noir 52

Parmonval 50

Mazara 43

Alcamo 43

Geraci 42

Castellammare 38

Pro Favara 37

Mussomeli 35

Cus Palermo 32

Nuova Caccamo 28

Marsala 1912 26

Partinicaudace 11

Castelbuono 6

Il prossimo turno (domenica 7 aprile 2019):

Castellammare-Nuova Caccamo

Sant’Agata-Alcamo

Dattilo Noir-Canicattì

Geraci-Cus Palermo

Licata-Mazara

Mussomeli-Partinicaudace

Marsala 1912-Pro Favara

Parmonval-Castelbuono