Castelbuono Ambiente festeggia il primo anno di gestione e presenta i dati della raccolta di Gennaio

By on 8 febbraio 2018

[Castelbuono Ambiente] Cara Comunità di Castelbuono, un altro scoglio duro è stato superato con i buoni risultati della raccolta di gennaio nonostante l’aumento della popolazione e soprattutto i veglioni di fine anno.
Organico: 55.860 kg
Imballaggi di carta e cartone: 13.870 kg
Carta e cartone: 8.800 kg
Imballaggi in plastica: 9.900 kg
Plastica: 2.990 kg
Legno: 4.610 kg
Vetro: 15.750 kg
Ingombranti: 2.570 kg
Tv e monitor: 1.220 kg
Apparecchiature elettriche: 430 kg
Toner esausti: 116 kg
Sorgenti luminose: 80 kg
Indumenti: 2.700 kg
Oli esausti: 200 kg
Totale ufficioso conferimenti differenziati: 119.096 kg
Totale ufficioso rifiuti urbani: 114.720 kg
Secondo il calcolo ufficioso, la raccolta di gennaio ha raggiunto il 51%, un dato estremamente positivo rispetto agli anni passati:
Gennaio 2017: 40%
Gennaio 2016: 2%
Gennaio 2015: 29,7%
Gennaio 2014: 20%
Gennaio 2013: 30%
Valori annuali in precedenza registrati:
2006: 30%
2007: 33%
2008: 31%
2009: 26%
2010: 30%
2011: 31%
2012: 40%
A febbraio Castelbuono Ambiente ha festeggiato il suo primo anno di gestione pertanto, da questo momento, i confronti verranno effettuati solo con il relativo mese del 2017.
Inizia quindi una fase più impegnativa poiché bisogna superare se stessi e dare effettiva continuità alla politica di aumento della differenziata e riduzione dei rifiuti in discarica.
Ricordiamo alcune regole molto importanti che devono essere rispettate:
MAI organico nell’indifferenziato.
Piatti e bicchieri di plastica SEMPRE nella plastica.
MAI carta e cartone nell’indifferenziato.
MAI vetro nell’indifferenziato.
MAI sacchetti di plastica per la carta e il cartone.
MAI sacchetti di plastica per l’organico.
Per chiudere, un affettuoso saluto va adesso al nostro Gioacchino Salamone che va in pensione dopo anni di estrema e maniacale pulizia, e chi abita dalle parti di San Francesco lo ricorda bene.

A proposito di Redazione

La Redazione di Castelbuono.Org, deus ex machina del progetto sin dal 2007, coordinata da Michele Spallino.

Effettua il log in per postare un commento Login

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Per continuare ad usare il sito, accetta i cookies. Leggi la cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi