Castelbuono, Vetere: “Stanchi di subire torti, non siamo simpatici a qualcuno?”

By on 26 settembre 2017

[GoalSicilia.it] Nel corso del match con il Marsala di domenica è andato su tutte le furie ed è stato allontanato dal direttore di gara. Ci riferiamo ad Ivano Vetere, ds del Castelbuono, che ci ha contattato per fare chiarezza.

Cosa è successo?

“Abbiamo assistito ad uno scempio arbitrale. Forse diamo particolarmente fastidio al sistema per il ricorso vinto l’anno scorso? Per carità, non è il primo anno che ci lamentiamo di errori arbitrali, ma domenica abbiamo toccato il fondo”.

Spiegati meglio…

“Premetto che gli errori degli assistenti sono stati molto più gravi di quelli dell’arbitro, che era all’esordio in Eccellenza, ma non possiamo pagare noi il conto. D’ora in poi riprenderemo tutte le partite, così abbiamo prove video di gara in gara”.

Cosa è successo nel dettaglio contro il Marsala?

“C’era un rigore su Megna, il portiere sbaglia l’uscita e prende palla e giocatore, per regolamento è danno procurato ma nulla. L’espulsione di Calvaruso, per doppio giallo, ma il secondo era totalmente inesistente. L’arbitro non estrae subito il cartellino, gli avversari gli ricordano che era già ammonito e lui va col secondo e col rosso. Io sono stato allontanato per aver protestato contro l’allontanamento di un addetto alla sicurezza che ha 70 anni, ma questa cosa non conta. L’espulsione di mister Sorci però è pazzesca. Ha solo detto al guardalinee che il Marsala stava battendo una punizione da una posizione sbagliata, l’assistente ha chiamato l’arbitro e l’ha fatto allontanare. La ciliegina sulla torta è l’annullamento di un gol a dieci dalla fine, sullo 0-0, con la segnalazione di un fuorigioco inesistente visto che Cefali arrivava da casa sua. Questo mi ha fatto arrabbiare più di tutto perché l’assistente ha aspettato che la palla gonfiasse la rete per sbandierare, quando l’arbitro aveva già indicato il centrocampo”.

Ti percepisco amareggiato…

“Siamo stanchi. Abbiamo avuto tre rigori a favore in tre anni e un numero assurdo di torti. Giusto per citarne qualcuno di quest’anno, alla prima col Mazara rigore per loro molto dubbio. In Coppa con la Parmonval fallo netto su Bonvissuto, sarebbe stato rigore ed espulsione, niente. Poi domenica con il Marsala… Basta”.

Vuoi aggiungere qualcos’altro?

“Beh anche il calendario merita qualche parola, concedimelo. Credo che il nostro sia stato fatto ad hoc. Se qualcuno vuole celebrare il nostro funerale, devo dirgli che ancora ne deve passare tempo. Più subiremo ingiustizie, più saremo agguerriti e vogliosi di fare bene”.

A proposito di Redazione

La Redazione di Castelbuono.Org, deus ex machina del progetto sin dal 2007, coordinata da Michele Spallino.

Effettua il log in per postare un commento Login

Lascia un commento