Centro Nascite di Cefalù. Sospesa la chiusura

Prima di riportare quanto deciso oggi durante la riunione tra i sindaci del Distretto 33 e l’Assessore regionale alla Salute Lucia Borsellino, la redazione di Castelbuono.Org ringrazia l’impagabile impegno di cittadini come Peppe Norato, Mauro Caliò, Paola Castiglia, Mario Macaluso, Fabiana Pace e gli altri attivisti del comitato spontaneo. Un doveroso grazie anche ai politici che si sono spesi per la causa, da Giulia Di Vita del M5S all’ARS alla senatrice Rosa Maria Di Giorgi e all’onorevole Magda Culotta del PD, autrici di interrogazioni per la proroga. Siamo lieti di aver dato il nostro contributo e ci impegneremo in egual maniera per ottenere la deroga definiva.

“A seguito dell’incontro con Sindaci del Distretto Sanitario n.33 e un rappresentante del comitato spontaneo, l’Assessore Lucia Borsellino, ha accettato di sospendere il provvedimento di chiusura del centro nascite, e il conseguente blocco dei ricoveri, dell’Ospedale Giglio di Cefalù, nelle more di ottenere una proroga dal Ministero. La Richiesta al Dicastero della Salute sarà presentata dai Sindaci e si fonda oltre che sulle motivazioni già più volte espresse, anche sul presupposto che l’interruzione dell’autostrada Palermo Catania comporterà la redistribuzione dei flussi sanitari che andranno necessariamente monitorati prima di assumere altri provvedimenti. I Sindaci del Distretto e il Comitato nell’esprimere soddisfazione vigileranno sul mantenimento degli impegni, in attesa di essere ricevuti, come già richiesto, dal Ministro della Salute, Beatrice Lorenzin”. 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.