Centro Polis. “Nani sulle spalle dei giganti. Un popolo che si racconta”

Il Centro Polis invita tutta la cittadinanza a contribuire alla ricostruzione delle sue radici, condividendo ricordi, immagini e aneddoti dei personaggi che hanno fatto la storia di Castelbuono. L’iniziativa si propone di ricordare tutti i concittadini che, con mestieri semplici ma di degnissima nota, o per professioni autorevoli o rappresentanza sociale, politica e religiosa hanno reso evidenza delle grandi doti che il castelbuonese è naturalmente portato mostrare e a ricordare.

La memoria infatti non è solo legata alle splendide immagini che portano indietro i nostri pensieri, o che ci sorprendono per i luoghi che rimandano a tempi non vissuti, ma anche richiamo a persone che ci hanno visto crescere, che ci hanno raccontato il bello della giovinezza o il brutto della guerra, che hanno rappresentato per molti il legame con i mestieri e le botteghe, con le piazze che hanno accolto porsonalita’, con uomini e donne che tanto hanno dato tanto al loro amato paese. Manifatturieri ingegnosi, agricoltori instancabili, pastori dediti, uomini di legge, di poesia, di scienze, insomma gente che ha reso Castelbuono ciò che è, e che abbiamo il dovere e l’onore di ricordare.