“Cera, una volta”. All’Accademia dei Curiosi un incontro sulla produzione e l’utilizzo della cera

[riceviamo e pubblichiamo] Domenica 25 febbraio alle ore 17.30 all’Accademia dei Curiosi, conosceremo la laboriosità sapiente dell’ape che si trasforma in fragranza della cera opera dell’uomo. La curiosa meraviglia di un materiale poco conosciuto.

L’ultimo ceroplasta che opera in maniera tradizionale vi aspetta in Accademia per raccontare un’arte antica e senza tempo. Antico e moderno, latino e cristiano si intrecciano in un turbinio di stili, usi e tradizioni. Il professor Giannola e Angelo Cucco ci faranno rivivere le emozioni di un mondo altro e sconosciuto. All’interno della conferenza verrà inaugurata la mostra delle opere in cera del Prof. Giannola. Favolose creazioni, che mostrano cosa c’è dietro
un Bambinello di cera.

Una conversazione, a passeggio tra antropologia, arte e storia, per introdurre l’eccezionale mostra che si protrarrà fino al 5 marzo tutti i pomeriggi dalle 16 alle 19,
previo appuntamento. Estremamente Curioso sarà conoscere la produzione della cera a cura
dell’Agriturismo Bergi.
Fatevi avanti Curiosi!

Per info
3886596177, accademiadeicuriosi1@gmail.com

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.