Cinghiali: il Governo accoglie come raccomandazione un ordine del giorno presentato da Magda Culotta

By on 20 giugno 2017

[Riceviamo e pubblichiamo]Piani di caccia selettiva dei cinghiali per arginare il problema della sovrappopolazione dei suidi nelle Aree protette. È la richiesta presentata e accolta questo pomeriggio dal sindaco di Pollina e deputato del Pd Magda Culotta.
L’atto è l’epilogo di un iter che ha visto il ritiro – dopo il parere contrario del Governo – da parte della deputata di un emendamento all’interno del ddl Aree Protette. Il Governo ha accolto quindi come raccomandazione l’ordine del giorno proposto dalla deputata madonita per chiedere – si legge – “di consentire, in deroga, la caccia di selezione degli ungulati secondo piani di abbattimento definiti dall’Ente gestore dell’area protetta, sentito il parere dell’Istituto Superiore per la protezione e la ricerca ambientale […].

A proposito di Redazione

La Redazione di Castelbuono.Org, deus ex machina del progetto sin dal 2007, coordinata da Michele Spallino.

Effettua il log in per postare un commento Login

Lascia un commento

Per continuare ad usare il sito, accetta i cookies. Leggi la cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi