Condannato un castelbuonese per stalking e maltrattamenti all’ex moglie

Segnaliamo la seguente notizia, riportata sul Giornale di Sicilia di oggi, in un articolo a firma del giornalista Giuseppe Spallino. G.S., castelbuonese di 42 anni, è stato condannato a 3 anni e 4 mesi di reclusione per atti persecutori e maltrattamenti all’ex moglie. I fatti, denunciati dalla donna ai Carabinieri di Castelbuono, si sarebbero verificati  a partire dal 2012. La donna ha raccontato numerosi episodi di maltrattamenti, culminati poi in percosse e lesioni, confermate dai testimoni interrogati durante le indagini. Il giudice monocratico Vittorio Alcamo del Tribunale di Termini Imerese ha ritenuto attendibile la versione della donna e le prove a suo sostegno, e ha quindi condannato l’uomo a 3 anni e 4 mesi di reclusione e al risarcimento dei danni.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.