Creatività e laboriosità evangelica a Castelbuono

12935422_10205704946246889_373400800_n[riceviamo e pubblichiamo] In occasione della Santa Pasqua, presso i locali annessi alla chiesa dell’Itria di Castelbuono, in Corso Umberto I, è possibile ammirare un bellissimo e originale Presepe Pasquale, allestito da un giovane, Francesco Romano; come lui stesso dice “questo Presepe nasce proprio per un mio desiderio di espressione della forza della fede e come opportunità di evangelizzazione. Ho pensato che la rappresentazione del cammino di sofferenza e di resurrezione di Nostro Signore, con le varie stazioni della Via Crucis, ispirate dalla “Parola “, avrebbe potuto affascinare tante persone, offrendo un momento di riflessione per questo momento religioso! Questo è il terzo Presepe Pasquale allestito da Francesco Romano; infatti già nel 2011 e nel 2012, sempre a Castelbuono, aveva incuriosito con i suoi primi esempi nelle Madonie. Il presepe di quest’anno è frutto del lavoro di circa quattro mesi; Francesco, per la realizzazione dei personaggi e delle scene, ha utilizzato tanto materiale riciclato e ha cercato di essere quanto più fedele ai Vangeli. Dopo la Santa Pasqua il Presepe si arricchirà di una nuova scena e precisamente la rappresentazione della Pentecoste, proprio per ricordare e celebrare la discesa dello Spirito Santo su Maria sugli Apostoli riuniti nel Cenacolo. Proprio l’aggiunta della rappresentazione della Pentecoste renderà ancora più particolare questo Presepe: vera espressione di religiosità cristiana! Il Presepe sarà visitabile tutti i giorni, sia mattina che pomeriggio, fino al 15 Maggio. Ingresso libero.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.