Daino impigliato nelle reti, liberato dai forestali nel Parco delle Madonie

Ieri pomeriggio un escursionista inglese aveva comunicato all’Ente Parco delle Madonie di avere visto a  Portella di Mele, nel territorio di Petralia Sottana, un daino imbrigliato in una rete che si dibatteva nel tentativo di liberarsi.

Accanto c’era un altro esemplare morto ed in parte già divorato da altri animali.

Sono intervenuti i forestali del Distaccamento Soccorso Montano di Polizzi che alle 11 di questa mattina hanno ritrovato il daino ancora vivo e lo liberavano nel parco dopo averlo rifocillato.