Dal 30 luglio al 2 agosto: DiVino Festival 2013. Il programma nel dettaglio

[RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO] Riparte la settima edizione del DiVino Festival, organizzata dall?associazione Amici PerBacco, imperdibile manifestazione alla scoperta delle migliori case vinicole siciliane e non solo; un momento di incontro, che si ripete da ormai sette anni, alla scoperta del mondo dell?enologia, immersi in un bellissimo clima, tra calici di vino, squisiti prodotti tipici e musica dal vivo.

Questa sesta edizione sarà nuovamente ospitata tra le mura di Castelbuono, le faranno da cornice luoghi come Piazza Margherita, Sala Delle Capriate, Ex Badia e lo splendido chiostro di San Francesco, che ospiterà le degustazioni di oltre cento aziende vinicole.

Saranno cinque giorni dal 30 luglio al 3 agosto, durante i quali non mancherà nulla: degustazione di vini,  presentazione di libri, convegni, momenti di comicità, e come sempre tanta buona musica, con artisti che spiccheranno per arte e bravura.

Si parte martedì 30 luglio con Cena sotto le stelle organizzata dall?associazione Ristoratori di Castelbuono, nella splendida cornice del centro storico.

Mercoledì  31 luglio, avremo un grande ritorno, gli Sconceria Web, storico gruppo Castelbuonese che si esibirà nel Chiostro di San Francesco.

Giorno 1 agosto, in via Sant?Anna  e Piazza Margherita dalle ore 18.00mostra dell?artigianato, a cura dell?associazione Via Roma Palermo, Federcasalinghe e DiesseCreative.

Alle ore 21.00 a P.zza Castello, presentazione del libro «Natural Woman» di Arianna Occhipinti. Una sorta di manifesto del suo modo di intendere il vino che l?ha fatta diventare un?icona del movimento del vino naturale non solo italiano, con la presenza di il deputato Gea Schiro Planeta,il deputato  Magda Culotta e l’on.Claudia La Rocca

A seguire si esibiranno a Piazza Castello Le Serio Sister, I Sale e Pepe, I Quanto Basta, e Giovanni Cacioppo, il celebre comico di ZELIG e COLORADO.

 

Il 2 agosto dalle 18.00, nell?affascinante scenografia del chiostro di San Francesco, la degustazione di vini d?eccellenza, e dei sapori e delle bontà  locali e siciliane e internazionali. La serata del 2 agosto vedrà il chiostro di San Francesco inondarsi di banchi d?assaggio dove oltre cento aziende faranno assaggiare i loro prodotti. Avremo quindi quanto di meglio tra bollicine, bianchi, rosati e rossi, in un percorso guidato dai sensi; la vista, l?olfatto, il gusto, l?udito, il tatto.

Più di 800 etichette di alto profilo enologico :

Abbazia Santa Anastasia, Bisol, Fina, Alessandro di Camporeale, Az. Agr. Murgo, Carlo Pellegrino , Manenti (i vigneri), Custodi Delle Vigne Dell?Etna (i vigneri), Ist.Agr. San Michele all?Adige, Tommasi viticoltori, Montagner, Bianchi distillati, Fattoria dei Barbi, Majolini, Fantinel, Planeta, La Fauci, Occhipinti, Azzolino, Brugnano, Entellano, Alessandro Di Camporeale , Tenuta Gatti , Baglio del Cristo di Campobello, Casale del Frate, Tenuta Di Vita , Donnafugata, Candido, Barone Montalto, Casa vinicola Ferracane, Di Sisa , Mandraffino , Sarlo, Capralat, Siciliando srl, Slow smoking , Vette del gusto, Consorzio produttori Madoniti, Tasca D?Almerita, Vini Amato, Terre di Gratia , Caruso e Minini,  Mandraffino, Avide , Travaglino , Zorzettig, Andreola , Col dorcia, Inama , Duca di Salaparuta, Buceci, Costantino, Alagna, Tola,Principi di Butera,Enotrio,Azienda Daino E altro ancora il tutto contornato da performaces di body painting a cura dell?artista Francesco Baio. A seguire il concerto dei  the Fancies una Blues and Rock ‘n Roll band, che a suon di chitarra ci trasporterà ai tempi della Cadillac e della Sun Record, composta da tre musicisti che riproducono note che hanno tutto il sapore della Route 66.

La manifestazione concluderà la sua cinque giorni il 3 agosto, iniziando alle 19.00 , nella scalinata di P.zza Castello Catena Fiorello presenterà il libro «Dacci Oggi Il nostro Pane Quotidiano» , romanzo che racconta la sua infanzia e il suo rapporto con la tavola. Tavola dove lei e la sua famiglia, si riunivano per consumare i piatti tipici della sua terra, cucinati da Sara, sua madre.

 

A seguire alle 21.30 a P.zza Castello, avrà luogo il premio internazionale Gusto DiVino, presentato da Antonella Lupo e Filippo Glorioso, che premieranno coloro che si sono contraddistinti nel settore enogastronomico.

Il tutto si concluderà con lo spettacolo comico di Alessandro Gandolfo a Piazza Castello seguito dal concerto dei SuperNovaSound.

Venite a inebriarvi.

 

IL PREMIO INTERNAZIONALE GUSTO DIVINO

Il 3 agosto a Piazza Castello sarà invece la serata del Premio Internazionale ?Gusto DiVino?, che ogni anno  viene assegnato dall?associazione Amici Per Bacco, all?interno del DiVino Festival, come riconoscimento a tutti i coloro che si sono contraddistinti nel settore dell?enogastronomia, e che hanno contribuito con il loro lavoro, la professionalità, e la sincera devozione a trasformare l?amore per il buon vino in una vera e propria cultura e stile di vita.

Il premio alla cultura verrà assegnato a Catena Fiorello, Riceverà il premio Ambasciatore del Gusto, Daniele Lucca.

Il premio giornalistico verrà ricevuto da Giancarlo Roversi.

Altro Ambasciatore del Gusto sara il ?signore dell?olio? Manfredi Barbera.

Il premio come miglior enologo, andrà a Giacomo Ansaldi.

Antonella Brugnano invece sarà la Donna del Vino di quest?edizione.

Il premio Uomo del Vino verrà assegnato a un?altro grande produttore Carmelo Bonetta.

Verrà premiata come Migliore Cantina Emergente, Terrazze dell?Etna di Nino Bevilacqua.

Come Ambasciatore del Gusto e della Cultura riceverà il premio Alessandro Albanese.

Premio alla carriera a Piero Macaione, rappresentante di vini.

Alla categoria Vino e Arte verrà dato il premio a Stefano Masciarelli, artista che ha legato la sua passione al vino.

Il premio al Miglior Sommelier sarà dato Luca Martini. Sommelier campione del mondo 2013.

Infine avremo il premio alla Miglior Enoteca la Cantina Nero D?Avola di Michele Bonfanti.

Verrà inoltre assegnato il premio, al miglior vino bianco, miglior vino rosso, miglior etichetta e migliore spumante.