DiVino Festival 2018. Tra gli ospiti, “I Musici di Francesco Guccini” e il comico Roberto Lipari

By on 8 luglio 2018

[Riceviamo e pubblichiamo] L’appuntamento con l’intrattenimento musicale torna di scena al DiVino Festival 2018 con una band che ha già calcato il palcoscenico di Piazza Castello a Castelbuono, ovvero I musici di Francesco Guccini.

Ritorna, dopo la partecipazione all’edizione 2016 della manifestazione, la band “I Musici”, che si presentano con uno spettacolo interamente dedicato a Francesco Guccini e ai suoi successi.

Così come due anni fa ritornano, a grande richiesta non solo degli amici del DiVino, ma anche del pubblico, la band completa composta dai grandi artisti che hanno accompagnato durante la sua carriera artistica il grande Maestro Francesco Guccini.

Juan Carlos Biondini, in arte Flaco, è la voce del gruppo, nonchè il chitarrista che ha affiancato il cantautore modenese sin dal 1976, firmando insieme al Maestro alcune tra le sue più note composizioni, come Le ragazze della notte, Luna fortunaBallando con una sconosciuta e tante altre; Vince Tempera al pianoforte, noto musicista e direttore d’orchestra che ha collaborato con grandi nomi della musica italiana, e collaboratore di Guccini e nel 1967 arrangia per lui l’album  L’isola non trovata; Antonio Marangolo alle percussioni, sax e tastiere, sassofonista dal 1967, che ha accompagnato il cantautore in studio e sul palco dal 1983, Pierluigi Mingotti al basso, che ha iniziato a seguire e collaborare con Guccini nel 2001 durante i live fino al 2012, partecipando a l’Ultima Thule e Ivano Zanotti ormai acclamatissimo batterista dei MUSICI, ha fatto breccia nei cuori gucciniani grazie alla sua simpatia e alla sua indiscutibile bravura che si evidenzia in un talento sia nei brani lenti che nelle canzoni più ritmate, batterista di Bologna, già alla corte di Vasco Rossi, Eugenio Finardi, Alan Sorrenti, Federico Pongipollini, il mitico capitan Fede di Ligabue, e ancora Antonello Venditti, Francesco Guccini e Loredana Bertè con la quale è in tour.

I musici si esibiranno e inaugureranno la XII edizione del Divino Festival nella serata di venerdì 3 agosto a Castelbuono in Piazza Castello, grande intrattenimento musicale che segnerà l’inizio di una tre giorni piena di appuntamenti.

Altro momento immancabile nel calendario della kermesse castelbuonese è quello con la comicità e quest’anno a intrattenere il pubblico del Divino sarà Roberto Lipari comico, autore e scrittore.

Palermitano di nascita, è un giovane cabarettista, nato tra le file del laboratorio comico palermitano “La Carovana Stramba”. Ad oggi è fisso nel cast dello storico laboratorio Zelig di Viale Monza e gestisce un Lab tutto palermitano al Convento Cabaret con i comici Matranga e Minafò.

Il giovane comico ha riscosso grande successo a Eccezionale Veramente su La7. Con il suo monologo, il comico palermitano ha conquistato la giuria e conquisterà il pubblico di Castelbuono la sera del 4 agosto, subito dopo il Premio Gusto DiVino 2018.

Questo è solo un assaggio di due degli appuntamenti da segnare nel calendario degli eventi che completeranno e renderanno unica la XII edizione del DiVino Festival.

Rimanete sintonizzati a breve il programma definitivo, dove protagonista sarà la “cultura enogastronomica” a Castelbuono, la perla delle Madonie!

Per maggiori informazioni:

www.divinofestival.it / Pagina facebook/DiVino Festival

A proposito di Redazione

La Redazione di Castelbuono.Org, deus ex machina del progetto sin dal 2007, coordinata da Michele Spallino.

Effettua il log in per postare un commento Login

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Per continuare ad usare il sito, accetta i cookies. Leggi la cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi