Domenica 19 giugno: incontro sui grani duri antichi di Sicilia

By on 13 giugno 2016

[Riceviamo e pubblichiamo] Domenica 19 giugno

I grani duri antichi di Sicilia, testimoni di civiltà e di sostenibilità ambientale
Giornata di formazione sui grani duri siciliani con laboratorio teorico-pratico di panificazione

Ore 10,00
Laboratorio di panificazione con farina di Nero delle Madonie prodotto dall’Azienda Madre Terra di Giuseppe Dongarrà
presso il Panificio dei Fratelli Tumminello
Via Dante Alighieri, 18
Castelbuono

Ore 13,30
Pranzo sociale a base di pesce con degustazione del pane preparato con la farina del grano duro antico Nero delle Madonie
Ristorante Tana della volpe di Giovanni Serio
Piazza Tenente Schicchi
Castelbuono PA

Ore 17,00
Convegno

Ristorante Tana della Volpe

• Annalisa Sferruzza
Associazione CastelbuonoSCIENZA
Introduzione

• Marina Castiglione,
Professore associato di Linguistica italiana dell’Università di Palermo e Assessore Creatività e Cultura del Comune di Caltanissetta

“Grani e farine per un’antica pietanza mediterranea”

• Alfio Spina,
Ricercatore Responsabile del settore e dei laboratori di qualità, reologia e tecnologia dei cereali e pseudocereali
CREA- Consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia agraria

“Aspetti qualitativi e attitudine panificatoria di popolazioni siciliane di frumento, con particolare riferimento al Nero delle Madonie”

• Pasquale Tornatore,
Presidente della Rete museale, culturale e ambientale del Centro Sicilia, già Responsabile dei Presidi Slow Food della provincia di Caltanissetta e responsabile degli Orti in Condotta di Caltanissetta.

“L’esperienza del progetto sperimentale di micro filiera dell’Associazione di Promozione dei “Grani antichi dell’Hymera e dell’Halycos” ”

• Progetto di Alternanza Scuola-Lavoro sui grani antichi siciliani
a cura degli studenti dell’ISIS “G. Salerno” di Gangi-Sezione Liceo

Il pranzo ha un costo di 25 € e va prenotato ai numeri 0921 676148 e 3393963715 entro giovedì 16 giugno

A proposito di Redazione

La Redazione di Castelbuono.Org, deus ex machina del progetto sin dal 2007, coordinata da Michele Spallino.

Effettua il log in per postare un commento Login

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Per continuare ad usare il sito, accetta i cookies. Leggi la cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi