Donato un defibrillatore al Campetto Spallino grazie ai proventi del libro di Bartolo Di Garbo

By on 26 settembre 2017

[Riceviamo e pubblichiamo] E’ con piacere che consegniamo a Salvatore Marandano in rappresentanza dell’associazione Kairos,
il defibrillatore che ci è stato donato dalla famiglia Di Garbo grazie ai proventi del libro “Io solo so che vivo”, pubblicato in ricordo dell’amico castelbuonese Bartolo Di Garbo, nel decimo anniversario della sua scomparsa.
All’associazione Kairos il compito di consegnarlo in comodato alle società sportive che ne dovessero fare richiesta, in occasione dei vari eventi sportivi organizzati.
Il libro è una raccolta di poesie e di pensieri che Bartolo ha scritto durante la sua vita e che la sorella Maria ha voluto riordinare e raccogliere in un volume per onorare la sua memoria. C’è tutto Castelbuono ed il territorio delle Madonie a lui molto caro. Il libro è disponibile presso i punti vendita di Castelbuono: Edicolè Barreca e Putia Sicilian Creativity, il ricavato della vendita sarà nuovamente destinato all’acquisto di un altro defibrillatore utile alla nostra comunità.
L’amministrazione comunale ringrazia la famiglia Di Garbo per il gesto esemplare nei confronti della comunità.

A proposito di Redazione

La Redazione di Castelbuono.Org, deus ex machina del progetto sin dal 2007, coordinata da Michele Spallino.

Effettua il log in per postare un commento Login

Lascia un commento

Per continuare ad usare il sito, accetta i cookies. Leggi la cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi