Due sconfitte per l’Ypsi nel week end

Era un fine settimana difficile per il volley nostrano con le squadre di prima divisione impegnate entrambe contro top team . La partita più difficile tocca ai ragazzi della prima maschile che ospitano a Finale la Kepha, squadra costruita per lottare per il titolo e dal valore tecnico notevolmente superiore. Gli ospiti vincono con merito la gara, ma il Castelbuono riesce a sorpresa a tenere testa agli avversari sia nel primo set dove si arrendono soltanto ai vantaggi, ma anche nel terzo set dove la Kepha vince per soli 3 punti. Un’ottima prestazione per i ragazzi di mister Russo che al di là del risultato riescono comunque ad uscire dal campo a testa alta.
Partita difficile anche per la prima femminile che affronta in casa a Finale la Hora volley di Piana degli Albanesi in un remake della sfida di coppa persa dalle Ypsi solo ai vantaggi. Le ospiti partono fortissimo contro una castelbuonese che nel 2017 ancora stenta a ritrovare il gioco fantastico che aveva prima della pausa natalizia, anche a causa delle tante assenze che limitano una rosa già di per sè non completa e con tante lacune tecniche e mentali che non sempre l’organizzazione di gioco riesce a colmare. Il Piana vince facilmente il primo set, si porta a casa ai vantaggi il secondo e con merito si appresta a vincere la gara, ma le Ypsi non si arrendono e riescono ad allungare la partita inaspettamanete fino al tie break decisivo dove nonostante un vantaggio di 13 a 9 alla fine perdono la gara. Al di là della sconfitta però un punto prezioso per il Castelbuono che consolida una classifica straordinaria.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.