Eccellenza A, vittoria scaccia crisi per il Geraci. Castelbuono ad un punto dalla retrocessione

Prestigiosa vittoria del Geraci che nella difficile trasferta contro il quotato Mazaras’impone per 2-0 grazie ai gol di Scilluffo e Palazzo. Tre punti d’oro per la compagine di mister Bognanni che non vinceva ormai da 6 partite. L’ultimo squillo di trombe risaliva alla vittoria esterna contro il Castellammare, dopo di che 2 pareggi e 4 sconfitte hanno allontanato la matricola madonita dalla zona play off. I tre punti ottenuti oggi contro il Mazara se non servono a riavvicinare il Geraci alle prime della classe, di certo sono una boccata di ossigeno per garantire a tutto l’ambiente un finale di campionato più tranquillo, così come fissato negli obiettivi iniziali. I punti di vantaggio rispetto alla zona Play Out sono 7 e salgono a 15 se consideriamo la terz’ultima.

Per la cronaca i gol arrivano uno per tempo. A sbloccare le marcature ci pensa Scilluffo dal dischetto a seguito di un fallo da rigore commesso da Bilello su Velardi che sugli sviluppi di un contropiede si stava involando in solitaria al cospetto di Ceesay. Nella ripresa a mettere la parola fine al match è capitan Palazzo che sfrutta al meglio il preciso cross di Scilluffo. A fine gara vibranti proteste dei supporters del Mazara contro squadra e presidente.

Fondamentale vittoria esterna del Caccamo il quel di Partinico. Quota salvezza si avvicina di 3 punti anche se incombe la difficile gara contro il Canicatti. Notte fonda per Castelbuono che si avvicina a salutare dopo diversi anni il campionato di Eccellenza, rimane solo un punto per avere la matematica certezza della retrocessione.

CLASSIFICA 

Licata 67

Canicattì 58

Sant’Agata 51

Parmonval 43

Mazara 43

Dattilo 43

Geraci 35

Alcamo 35

Pro Favara 34

Mussomeli 29

Castellammare 28

Caccamo 24

Marsala 23

Cus Palermo 20

Partinicaudace 11

Castelbuono 6

Prossimo turno

Parmonval – Sant’Agata

Castellammare – Castelbuono

Dattilo – Mazara

Geraci – Alcamo

Mussomeli – Licata

Caccamo – Canicattì

Pro Favara – Cus Palermo

Marsala – Partinicaudace