Elezioni 2017. Presentato il nuovo movimento “Patto per Castelbuono”

[Riceviamo e pubblichiamo] Con lo slogan “Verso le elezioni del 2017, cambiamento e rinnovamento” si fa avanti un nuovo polo in previsione delle prossime amministrative comunali. Si è tenuto infatti la sera del 18 settembre in piazza Margherita il comizio di presentazione del “Patto per Castelbuono”, nato dall’unione dei movimenti “Castelbuono libera” e “Castelbuono in movimento – L’altra faccia”. Sono intervenuti Pino Naselli e Stefano Polizzotto.
Il “Patto per Castelbuono” si propone come alternativo al movimento “Andiamo oltre” fondato sull’asse Pd-Ncd-Si (Sinistra italiana, nato dalla fusione tra Sel e i dissidenti dem). Interessante la sfida lanciata da Pino Naselli nei confronti dei due attuali antagonisti della politica locale (Mario Cicero e Antonio Tumminello) di andare oltre sé stessi per un maggiore interesse dei castelbuonesi.
D’altro canto Polizzotto ha evidenziato un’apertura nei confronti dell’area di riferimento del neo movimento, che è alternativo al centrosinistra e include gran parte dell’area amministrativa.