Fondazione Giglio, al via due bandi per assumere otto medici

By on 22 agosto 2017

[insanitas.it] PALERMO. La Fondazione Giglio assumerà otto medici per l’ospedale di Cefalù: sono stati pubblicati sul sito internet aziendale, infatti, due bandi che danno il via ad altrettante selezioni pubbliche per titoli ed esami. In entrambi i casi i contratti di lavoro saranno a tempo indeterminato e pieno (38 ore settimanali).
Gli esami consisteranno nell’espletamento di una prova scritta e di un colloquio nella disciplina del ruolo posto in selezione e il contratto di lavoro sarà quello di diritto privato previsto per il Personale Medico Dipendente da Case di Cura, Irccs, Presidi e Centri di Riabilitazione.
La graduatoria di merito resterà valida per tre anni a decorrere dal termine del processo selettivo, salvo motivata proroga della sua validità. Inoltre il personale medico risultato idoneo ma non in posizione utile per l’assegnazione dei contratti di lavoro a tempo indeterminato, potrà ricevere incarichi a tempo determinato per momentanee esigenze aziendali o per la sostituzione di dipendenti assenti con diritto alla conservazione del posto.
Le domande di ammissione alle selezioni devono essere inviate al Direttore Generale della Fondazione Istituto G. Giglio di Cefalù (c/da Pietrapollastra – Pisciotto snc, 90015 Cefalù (PA)), entro e non oltre le ore 12 del 15 settembre 2017.
Ecco le figure professionali richieste:

Ecco le figure professionali richieste:

05 MEDICI SPECIALISTI IN ANESTESIA E RIANIMAZIONE: clicca qui per tutti i dettagli del bando

03 MEDICI SPECIALISTI IN PEDIATRIA: clicca qui per tutti i dettagli del bando

A proposito di Redazione

La Redazione di Castelbuono.Org, deus ex machina del progetto sin dal 2007, coordinata da Michele Spallino.

Effettua il log in per postare un commento Login

Lascia un commento

Per continuare ad usare il sito, accetta i cookies. Leggi la cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi