GdS, Borsa di studio europea: giovane dottoressa originaria di Castelbuono vola a Parigi

By on 25 ottobre 2017

Vince una borsa di studio europea nel campo della medicina e diventa «chef de clinique» a Parigi nel servizio di chirurgia digestiva, oncologica e metabolica. È il traguardo raggiunto da Laura Montana, giovanissimo medico di Termini Imerese e originaria di Castelbuono dal ramo materno Minà, che si è già trasferita nella capitale francese per il nuovo lavoro. A dare la notizia è il Giornale di Sicilia con un articolo a firma del giornalista Giuseppe Spallino.
Nel luglio scorso consegue la specialista in Chirurgia generale presso la Scuola di specializzazione di Palermo, contestualmente ottiene il «Premio miglior lavoro scientifico» della Soffco-mm (Società francese di chirurgia dell’obesità e delle malattie metaboliche), attribuita al più meritevole fra i giovani chirurgi francesi. Quindi è diventata «chef de clinique», figura universitaria che si occupa della cura dei malati, della ricerca scientifica e della formazione degli studenti.

A proposito di Redazione

La Redazione di Castelbuono.Org, deus ex machina del progetto sin dal 2007, coordinata da Michele Spallino.

Effettua il log in per postare un commento Login

Lascia un commento

Per continuare ad usare il sito, accetta i cookies. Leggi la cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi