Gibilmanna, anche il Santuario diventa una discarica abusiva

[LAVOCEWEB] Purtroppo le Madonie stanno abituando sempre più spesso chi le vive e chi le visita all’idea che il Parco sia una grande discarica. I casi, sempre più noti, diventano eclatanti quando neanche i luoghi simbolo vengono più rispettati. Come nel caso del bosco che si trova accanto al Santuario di Gibilmannna, dove sono stati segnalati rifiutio ingombrandti e inquinanti illecitamente abbandonati di ogni tipo. La segnalazione, giunta alla nostra redazione e corredata da foto, è solo l’ennesimo caso di violazione ambientale di questo genere su un territorio da tempo battuto da polizia e carabinieri in fatto di reati ambientali.
05.03.2013
Benedetta Castiglia

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.