Giornata internazionale delle persone con disabilità. Nota dell’Assessore Cusimano sulla “gita fuori porta” organizzata

By on 5 Dic 2018

La Giornata internazionale delle persone con disabilità è stata proclamata nel 1981 con lo scopo di promuovere i diritti e il benessere dei disabili.
Dopo decenni di lavoro delle Nazioni Unite, la Convenzione sui diritti delle persone con disabilità, adottata nel 2006, ha ulteriormente promosso i diritti e il benessere delle persone con disabilità, ribadendo il principio di uguaglianza e la necessità di garantire loro la piena ed effettiva partecipazione alla sfera politica, sociale, economica e culturale della società.
La Convenzione invita gli Stati ad adottare le misure necessarie per identificare ed eliminare tutti quegli ostacoli che limitano il rispetto di questi diritti imprescindibili.
La giornata del 3 dicembre deve ricordarci l’importanza di valorizzare ogni individuo e di abbattere ogni tipo di barriera che limita diritti imprescindibili, ma il tutto non può ridursi ad un mero appuntamento.
Siamo sempre convinti che “nessuno deve rimanere indietro” e per questa ragione uno degli obiettivi fondamentali dell’Amministrazione comunale è stato e continuerà ad essere quello di dar seguito, nella sostanza oltre che nella forma, ai principi espressi dalla Convenzione.
Molte attività sono già state avviate, come ad esempio l’istituzione dell’Autorità Garante della Persona Disabile del Comune di Castelbuono, il tavolo di lavoro sull’abbattimento delle barriere architettoniche e l’avvio del progetto sul “Dopo di Noi”. Ma molto c’è ancora da fare.

In occasione della giornata di ieri ho preferito non organizzare un convegno tematico, dove molto spesso purtroppo la partecipazione è bassa e quasi sempre limitata ad operatori ed esperti del settore.
Al contrario, nell’idea di pieno coinvolgimento delle persone con disabilità, ho preferito organizzare una “gita fuori porta” per tutti loro.
Grazie alla preziosa collaborazione ed accoglienza di Claudio Polizzano ed Eleonora Sottile con il loro staff, ieri abbiamo trascorso una giornata diversa, per e con le persone disabili, nella splendida “Fattoria del Sorriso” in C/da Sant’Elia (si allegano alcune foto che ritraggono momenti della giornata).
A tal proposito è doveroso ringraziare la cooperativa “Armonia” per la presenza e per il prezioso supporto, le nostre dipendenti delle mensa per lo squisito pranzo preparato, Giuseppe Barreca che con la sua chitarra ha animato il pomeriggio coinvolgendo ed entusiasmando i ragazzi, il Garante per i diritti del disabile Avv. Angela Fasano per la disponibilità e per aver predisposto e donato, in occasione della giornata, un opuscolo a tutti i disabili, contenente proprio la Convenzione ONU sui diritti delle persone con disabilità (scaricabile sulla pagina istituzionale del Garante).
Infine ringrazio il Dirigente ed Assistente Sociale Dr. Schillaci per il costante monitoraggio, supporto e sostegno amministrativo a tutte le mie proposte e indicazioni politiche.
Abbiamo preferito far partecipare attivamente i disabili, costruire un dialogo diretto con loro e alla fine del pranzo coinvolgerli in una tombolata, augurando a tutti buone festività natalizie e ho donato ad ognuno di loro una natività.
Questa è stata la nostra giornata della disabilità a Castelbuono, e posso affermare di ritenermi pienamente soddisfatta, con l’auspicio – e la determinazione – che i momenti da dedicare al tema della disabilità non si riducano ad una giornata ma ci vedano impegnati sempre.

L’Assessore alle Politiche Sociali
Anna Lisa Cusimano

A proposito di Redazione

La Redazione di Castelbuono.Org, deus ex machina del progetto sin dal 2007, coordinata da Michele Spallino.

Effettua il log in per postare un commento Login

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Per continuare ad usare il sito, accetta i cookies. Leggi la cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi