Il Castelbuono cade in casa per mano del Finale

(MADONIELIVE.COM Rosario Cusimano) Prima sconfitta interna per l?Asd Castelbuono che nella ottava giornata del campionato di Seconda Categoria ha ceduto il passo per 2-1 al Finale, una delle più serie candidare alla vittoria del torneo.

Padroni di casa che scendono in campo con un 3-5-2 che vede Cefalù tra i pali, Antista, Cammarata e Vaccaro dietro, Bruno, D?Avola, Città, Mazzola e Glorioso in mediana e solito tandem offensivo composto da Culotta e Latella. Ottimo primo tempo dei biancorossi che sembrano particolarmente motivati, lottano su ogni pallone e riescono ad andare a segno con Culotta, abile a correggere a rete un tiro-cross dalla destra di Latella. Ci sarebbero tutti i presupposti per andare negli spogliatoi in vantaggio ma al44? il Finale trova il jolly da fuori area che  vale l?1-1.

Nella ripresa sono gli ospiti a cercare la vittoria con maggiore insistenza e riescono ad ottenerla grazie ad un calcio di punizione dal limite non proprio irresistibile al minuto 84 su cui Cefalù non sembra esente da colpe.
Con questi preziosi tre punti il Finale si riprende la vetta della classifica, complice la sconfitta esterna del Caccamo, il Castelbuono continua invece a dimenarsi tra alti e bassi a metà classifica.