«Il castello è “nostro”!». Celebrazione dell’acquisto del Castello dei Ventimiglia da parte dei cittadini

Raccolta di oggetti e memorie per rinnovare il senso di comunità. Celebriamo insieme il centenario dell'acquisto del Castello dei Ventimiglia da parte dei Castelbuonesi.

Il 6 aprile 2020 ricorrerà il centenario dell’acquisto del Castello dei Ventimiglia da parte dei Castelbuonesi, una ricorrenza storica di grande rilevanza, sia perché si tratta del primo caso italiano di “bene comune”, sia perché rappresenta l’alto valore che la comunità di Castelbuono ha saputo esprimere nel prendersi cura di uno straordinario bene culturale restituito alla pubblica utilità.

Il Museo Civico di Castelbuono insieme a Voi intende celebrare questo evento storico!

A cento anni di distanza, vogliamo coinvolgere la comunità del paese a riflettere sull’importanza che ha avuto l’azione di tanti concittadini che, animati dal desiderio di non disperdere il patrimonio storico, simbolo di Castelbuono, hanno contribuito, ognuno secondo le sue possibilità, all’acquisto del Castello dei Ventimiglia nella famosa asta pubblica del 1920.

Pensiamo che il modo migliore di ricordare questo forte senso di appartenenza e rinnovare quel valore di comunità, sia di compiere un gesto simbolico, donando o concedendo in prestito al Museo un oggetto scelto liberamente. Gli oggetti, che potranno essere di varia natura: manufatti artigianali del passato, cimeli, fotografie, dipinti, disegni, ecc., saranno allestiti in una sala del Castello che, il 6 aprile 2020, diventerà “La stanza delle meraviglie”, visitabile dalla cittadinanza e da tutti coloro che verranno a Castelbuono.

Stiamo programmando una serie di iniziative che si svolgeranno nel corso del 2019 e del 2020 e, a questo scopo, vorremmo incontrare i gruppi, le confraternite, le parrocchie e tutte le realtà associative per parlare del progetto e concordarne le fasi di attuazione. A questo scopo è stato fissato un primo incontro GIORNO 5 APRILE p.v. alle 17.00 presso il Castello dei Ventimiglia a cui ci auguriamo parteciperete numerosi. L’obiettivo e l’impegno comune sarà quello di sviluppare tutti insieme, sinergicamente, il progetto che vede la comunità di Castelbuono unita nella rievocazione di un evento storicamente e socialmente così significativo.

Certe della preziosa collaborazione, inviamo un cordiale saluto.

Laura Barreca
Direttore Museo Civico

MariaEnza Puccia
Presidente Museo Civico

Maria Rosa Sossai
Curatrice del progetto