Il Centro Polis a Cinisi per il quarentennale di Peppino Impastato

By on 9 maggio 2018

Nell’ambito del “Percorso della Legalità” una rappresentanza del Centro Polis ha partecipato al corteo per il quarantennale della morte di Peppino Impastato, a Cinisi. Significativa è stata la visita alla “Casa Memoria Peppino e Felicia Impastato” in presenza di Giovanni Impastato, fratello di Peppino, che da anni porta avanti la memoria del giovane militante comunista ucciso dalla mafia la notte del 9 maggio 1978. Nel giorno in cui ricorre anche l’anniversario dell’uccisione di Aldo Moro, il Centro Polis vuole ricordare l’impegno di Peppino, e di tutti coloro i quali hanno sacrificato la propria vita lottando contro il potere mafioso e per la giustizia. Come diceva Peppino “la mafia è una montagna di merda”, e non dobbiamo mai dimenticarcene.
 
Il Centro Polis
 

A proposito di Redazione

La Redazione di Castelbuono.Org, deus ex machina del progetto sin dal 2007, coordinata da Michele Spallino.

Effettua il log in per postare un commento Login

Lascia un commento

Per continuare ad usare il sito, accetta i cookies. Leggi la cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi