Il Comune di Castelbuono nomina i nuovi componenti dell’Osservatorio Rifiuti Zero

By on 20 Novembre 2018

[Riceviamo e pubblichiamo] Già nel 2011, il Comune di Castelbuono, ha aderito alla strategia internazionale “Rifiuti Zero 2020”. Avendo dovuto interrompere il percorso avviato, in quanto si è concluso il mandato, ritorna oggi l’esigenza
di riattivarlo; quindi l’Amministrazione Comunale, dopo la nomina dei nuovi componenti dell’ “Osservatorio Rifiuti Zero” , determina n° 51 del 25 ottobre 2018, ha organizzato, in data 2 novembre, l’incontro di insediamento del nuovo organismo.
Una diversa campagna informativa rivolta ai cittadini ed agli operatori, l’impegno a prevenire la produzione di rifiuti, un approccio culturale verso un’economia circolare, la convinzione che i rifiuti possano essere una risorsa, la collaborazione con enti Italiani ed Europei, sono stati i principali temi emersi durante l’incontro. All’interno del gruppo la pluralità di punti di osservazione, rappresentata dai vari componenti, e l’attenzione verso tutte quelle voci della comunità che costruttivamente sottoporranno proposte e criticità, certamente saranno un valore aggiunto ai fini del raggiungimento degli obiettivi.

About Redazione

La Redazione di Castelbuono.Org, deus ex machina del progetto sin dal 2007, coordinata da Michele Spallino.

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Per continuare ad usare il sito, accetta i cookies. Leggi la cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi