Castelbuono In Comune in merito all’invito del neosindaco Cicero di effettuare le consegne in Piazza

By on 17 giugno 2017

Cari concittadini, 

il coordinamento di Castelbuono In Comune, in merito all’invito del neosindaco Cicero di effettuare le consegne in Piazza Margherita, in occasione del suo comizio di ringraziamento di domenica 18 giugno, Corpus domini, ritiene che non ci siano le condizioni né le ragioni di opportunità di tale gesto. Appare infatti quantomeno singolare, prima ancora che strumentale, l’invito ad effettuare la consegna delle chiavi sul palco dal momento che la nuova amministrazione ha pienamente e legittimamente preso possesso della sede comunale già all’indomani delle elezioni. 

A noi interessano più aspetti relativi alla sostanza che alla forma. Il rispetto della Democrazia vuole che la distensione sia un fatto condiviso da tutti e testimoniato da gesti veri più che da proclami. Il movimento Castelbuono In Comune ritiene, infatti, che siano fuori luogo i toni e le frasi con cui per le strade gli attivisti di gruppi sconfitti alla tornata elettorale vengono apostrofati da alcuni sostenitori del movimento Democratici per Castelbuono. La vera forza del vincitore sta nella sua magnanimità. Pertanto più che un momento di distensione nominale espresso da un palco, noi auspichiamo una reale espressione di rispetto nei confronti di tutti, che sia pratica politica quotidiana del sindaco e soprattutto degli uomini che lo sostengono.

Castelbuono In Comune ha sempre perseguito il rispetto istituzionale in tutte le sue forme, il rispetto dell’organo consiliare, il rispetto dei rappresentanti delle Istituzioni, qualsiasi fosse il loro nome e la loro appartenenza politica. Anche in questa occasione, in perfetta coerenza con il nostro operato, pensiamoche il passaggio delle consegne debba avvenire nella sede legittima ed istituzionale che è la Casa comunale, attraverso un documento in cui l’amministrazione uscente comunicherà a quella appena insediata i procedimenti avviati e non conclusi, affinché possano essere portati a compimento con lo stesso senso del dovere istituzionale praticato in questo quinquennio. 

Cogliamo l’occasione per invitare la cittadinanza al comizio che terremo domenica 2 luglio 2017, per ringraziare tutti coloro che hanno creduto nel nostro progetto politico per Castelbuono e per condividere l’azione futura da intraprendere in consiglio comunale, dove rappresentiamo l’unica forza di opposizione e dove crediamo possano convergere le istanze di tutti i cittadini che credono in un controllo puntuale, serio e responsabile dell’azione amministrativa.

Il Coordinamento di

Castelbuono In Comune

A proposito di Redazione

La Redazione di Castelbuono.Org, deus ex machina del progetto sin dal 2007, coordinata da Michele Spallino.

Effettua il log in per postare un commento Login

Lascia un commento

Per continuare ad usare il sito, accetta i cookies. Leggi la cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi