Il Movimento “Svolta popolare per Castelbuono” esprime solidarietà al giornalista Ignazio Maiorana

By on 10 Giu 2018

[Riceviamo e pubblichiamo] Il Movimento “Svolta popolare per Castelbuono” esprime solidarietà al giornalista Ignazio Maiorana, vittima di una subcultura denigratoria che vede l’uomo e il periodico l’Obiettivo da lui diretto come nemici e non come una risorsa di libertà e di pensiero per il nostro paese. Riteniamo, specialmente in questo momento di disagio sociale e politico, confermato dai fatti quotidiani verificatisi in quest’ultimo periodo a Castelbuono, che sia più che mai necessaria e utile un’informazione libera, seria ed attenta agli eventi di interesse collettivo che accadono nel paese e nel palazzo di governo. Ci dispiace che altri, nello stesso tempo, tentino di mettere un “freno” in modo che il cittadino non sappia i fatti e gli abusi che colpiscono Castelbuono. La democrazia si misura con una informazione libera e non con l’arroganza di una politica sempre più povera di contenuti e sempre più aggressiva e piena di odio nei confronti di chi dissente. Per questo cogliamo l’occasione per comunicare ai cittadini che condividono il nostro pensiero l’intenzione di costituire un Osservatorio aperto alla comunità, alle famiglie e a chiunque sia interessato ad aiutare, con proposte e idee, alla prevenzione del disagio sociale e politico, nonché, ogni qualvolta si renda necessario, a elaborare e diffondere proposte per una migliore governance del paese in difesa dei cittadini.

Il coordinamento politico

A proposito di Redazione

La Redazione di Castelbuono.Org, deus ex machina del progetto sin dal 2007, coordinata da Michele Spallino.

Effettua il log in per postare un commento Login

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Per continuare ad usare il sito, accetta i cookies. Leggi la cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi