“Il Partito Democratico non fa riunioni in segreto”

[Riceviamo e pubblichiamo] Una delegazione del Partito Democratico, domenica scorsa, ha incontrato quella del Patto per Castelbuono. Se avesse voluto tenere la riunione in segreto, non avrebbe proposto di farla di domenica mattina, nella piazza principale del paese, in una delle salette di uno dei bar più noti del paese!

Il PD ha raccolto l’invito che gli è stato rivolto, perchè ha il dovere di ascoltare quanti ritengano di impegnarsi per la promozione di politiche che diano risposte ai cittadini castelbuonesi. In particolare nella prospettiva delle prossime elezioni amministrative e per dare una svolta all’attività stantia dell’amministrazione comunale in carica. E continuerà a farlo, quando sarà chiamato al confronto.

Ai nostri interlocutori abbiamo ricordato il percorso che il PD ha intrapreso, fin dal mese di aprile scorso, promuovendo un nuovo soggetto chiamato a rappresentare un fronte più ampio, che è divenuto il Movimento “Andiamo Oltre”. Nello stesso tempo, gli abbiamo rivolto l’invito ad aderire al predetto Movimento ed a partecipare alle attività dei tavoli tematici per costruire il programma partecipato che il Movimento presenterà ai cittadini in occasione delle prossime elezioni amministrative.

Castelbuono, 23 novembre 216

La Segreteria del Circolo