Il Sogno continua! Frecce azzurre vs Ypsi 0-3

[Riceviamo e pubblichiamo] FRECCE AZZURRE vs YPSI 0-3 ( 20-25, 23-25, 17-25)
Sesta vittoria su altrettante gare per la prima divisione femminile che sabato scorso si impone in trasferta sul campo della terza in classifica le Frecce Azzurre di Palermo.
Prestazione concreta delle Ypsi in un campo da sempre ostico per via degli spazi limitati e della luminosità particolare a cui le avversarie sono di certo maggiormente abituate.
Fin dai primi punti però il Castelbuono dimostra di non subire alcuna pressione e gioca in maniera semplice e pulita ma tremendamente efficace e si porta in vantaggio.

Il secondo parziale vede una reazione delle padrone di casa che si portano in avanti di ben 5 punti con le ragazze di Castelbuono un pò nervose e forse anche distratte dall’infortunio della Mammano costretta a lasciare in campo (per fortuna niente di grave). Nonostante il vantaggio le Frecce Azzurre però non riescono a concretizzare e subiscono la rimonta inaspettata delle Ypsi che le porta a vincere il set al fotofinish.
Nel terzo set le padrone di casa accusano il colpo e il Castelbuono prende il largo portandosi a casa la gara e tre punti importantissimi.

Ottima prestazione dei centrali Di Gangi e Castiglia che seppur non al 100% guidano un Castelbuono che non gioca bene come in altre occasioni ma riesce comunque a vincere la partita. Elemento importante il ritorno di alcune giocatrici come Munfuletto e Mitra che subentrano a gara in corso e si dimostrano decisive integrando una rosa non molto lunga ma validissima.

La Classifica è eccezionale per la matricola Ypsi che dopo sei giornate comanda insieme al Monreale e al Carini, due compagini costruite per vincere il campionato a differenza delle Ypsi che da neopromosse puntano alla salvezza.
Grande attesa adesso per il turno infrasettimanale di giovedì 22 dicembre dove le Ypsi in casa a Finale affrontano il temibile Eurovolley Bagheria, nella speranza di chiudere in bellezza un 2016 straordinario.
TABELLINO DELLA GARA:

FRECCE AZZURRE: Puleo (K), Alicata, Pagano, Beretta, Olivvieri, Olivieri, Matranca, Notaro, L1 Gianbanco
1° all. Lo Curto.
YPSI: Gugliuzza (K), Prestianni, Cammarata, Mazzola, Mitra, Castiglia, Di Gangi, Munfuletto, Mammano, L1 Cascio
1° all. Mitra, 2° all. Russo
ARBITRO DELLA GARA: Riina Andrea.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.