Il Veglione in Palestra era uno scherzo

By on 8 febbraio 2013

Poesiuole
vocabolipersiperversi

Il Veglione in palestra era uno scherzo. 

 

Un animale il cui nome io distorco
ma che di fatto era un vero X,
coperto da una pelle di leone
si rivolse al popolo sornione:

E? giusto cari amici che sappiate
che io dell?arte sono un mecenate.
Vi aiuterò poiché modestamente
fuor da ogni dubbio sono assai potente:
Il Veglione caro popolo babbeo
avrà luogo nella palestra del Liceo.
Così ho deciso dopo avere riflettuto
e me ne frego del Consiglio d?Istituto.
I gruppi di satira che oppongono lamento
saranno privi di ogni finanziamento.
Essendo X la soluzione è una porcata,
ma nondimeno spero sia apprezzata.

RIFLESSIONE PROFETICA

Vedrai che il furbo prima del solstizio
ci vorrà fare pure un bel comizio.
E pria di cominciare l?orazione
imporrà tosto la levitazione:
sembra difficile ma con allenamento
non si rovinerà più il pavimento.

FINE (del Parquet)

Graffio dopo graffio
incisero nel legno l?epitaffio:
Qui giace il Parquet da tutti calpestato
per volontà di un X screanzato.

 

Ogni riferimento a fatti, persone e suini ibridi potrebbe essere casuale. A Carnevale no.
Si è scelto di nascondere con una X un sostantivo per non recare offesa.
Il “babbeo” rivolto al popolo lo si lascia tranquillamente.

La Sgricia

A proposito di la Sgricia

Non disdegna alcuna affettazione di serietà che elabora in prosa o in versi cogliendone il sagace aspetto umoristico che questa possa suscitare. Incline ad un alacre critica semiseria di natura goliardica.

Effettua il log in per postare un commento Login

Lascia un commento

Per continuare ad usare il sito, accetta i cookies. Leggi la cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi