Informazioni per la riqualificazione di strutture alberghiere e agrituristiche, credito di imposta sino a 200.000 euro

By on 6 febbraio 2018

[Riceviamo e pubblichiamo] Si informano strutture alberghiere e agrituristiche che è possibile accedere al Tax credit alberghi, click day il 26 e 27 febbraio.
Online troverete il portale per richiedere il Tax credit per la riqualificazione di strutture alberghiere e agrituristiche. 
(https://procedimenti.beniculturali.gov.it/procedimenti/concorsi/pagepubliclogin.aspx) Per la compilazione bisogna registrarsi al portale.
La misura consiste in un credito fiscale del 65% per le spese per ristrutturazione edilizia, riqualificazione energetica, abbattimento delle barriere architettoniche, interventi antisismici e acquisto di mobili e attrezzature in alberghi e agriturismi. Lo stanziamento ammonta a 60 milioni di euro per il 2018, 120 milioni per il 2019 e 60 milioni per il 2020, per un totale di 240 milioni di euro in tre anni. Il credito di imposta complessivo per ciascuna impresa non può superare i 200.000 euro nel biennio di riferimento. Le spese agevolabili sono quelle sostenute dal 1° gennaio 2017 al 31 dicembre 2018. Per usufruire del tax credit, la struttura ricettiva deve essere esistente al 1° gennaio 2012. Il Tax credit alberghi, lo ricordiamo, è stato introdotto dal Decreto ArtBonus e prevedeva un credito di imposta pari al 30% dei costi sostenuti dalle imprese per la riqualificazione delle strutture ricettive (ristrutturazione edilizia, abbattimento delle barriere architettoniche, efficientamento energetico e acquisto mobili). Con la Legge di Bilancio 2017, il bonus è stato prorogato, incrementato al 65% ed esteso agli agriturismi. La Legge di bilancio 2018 ha infine esteso la misura a dimore storiche e terme.
Le domande possono essere inviate solo online, insieme all’attestazione delle spese sostenute, attraverso il Portale dei procedimenti. Il legale rappresentante dell’impresa, se non ancora iscritto, deve registrarsi al portale dei procedimenti e compilare le istanze dalle ore 10.00 del 25 gennaio alle ore 16.00 del 19 febbraio 2018. L’invio delle domande avverrà, solo in modalità online, dalle ore 10.00 del 26 febbraio alle ore 16.00 del 27 febbraio 2018.

Assessorato alle Attività Produttive
Dario Guarcello

fonte: So.Svi.Ma

A proposito di Redazione

La Redazione di Castelbuono.Org, deus ex machina del progetto sin dal 2007, coordinata da Michele Spallino.

Effettua il log in per postare un commento Login

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Per continuare ad usare il sito, accetta i cookies. Leggi la cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi