L’1 novembre in piazza Margherita l’iniziativa “un girasole per te”

By on 31 Ott 2018

[Riceviamo e pubblichiamo] Primo novembre, festa di tutti i Santi, memoria grata di uomini e donne, amici di Dio che nell’eroismo di grandi gesti o nel nascondimento di straordinarie quotidianità hanno cambiato la storia.
Primo novembre, Giornata della Santificazione Universale. Un occasione per dire a tutti che l’amicizia con Dio non è riservata a pochi, ma è per tutti. Un giorno per rinnovare e condividere il sogno di un mondo diverso, in cui tutti gli uomini vivano da fratelli.
Quando Guglielmo Giaquinta, fondatore del Movimento Pro Sanctitate, nel 1957 ha ideato questa Giornata che oggi è patrimonio di tutta la chiesa, l’ha pensata nella convinzione di raggiungere tutti, dappertutto, con ogni mezzo, perchè questa è la portata rivoluzionaria del Vangelo.
L’ideale della santità e della fraternità universali esige, per sua natura, di essere condiviso, ancora oggi, attraverso un annuncio convinto, audace, coraggioso. Un annuncio che non può restare confinato tra le mura delle Chiese ma chiede di “uscire”.

E’ per questo che il 1° novembre 2018, in tante piazze d’Italia, il Movimento Pro sanctitate offrirà i Biscotti della Santità, con la caratteristica forma del Girasole, per incontrare gli uomini, le donne, i giovani e i bambini di questo tempo, per ricordare loro il senso di un giorno speciale, per condividere con semplicità la gioia della festa, il sogno di un mondo rinnovato dall’amore.
La santità è sempre concreta, mai sorda ai bisogni di chi ci sta accanto, spinge ad andare incontro, a donare ascolto, ad offrire aiuto.
In questa prospettiva, l’intero ricavato delle offerte raccolte, sarà devoluto a progetti di aiuto e di solidarietà. I membri del Movimento Pro Sanctitate di Castelbuono saranno presenti giovedì 1° novembre in Piazza Margherita dalle 10 alle 13,30 e dalle 18,30 alle 21 ed il ricavato sarà devoluto in favore del “Centro Padre Nostro” a sostegno del progetto per la costruzione dell’asilo nido “I Piccoli di Padre Puglisi” nel quartiere di Brancaccio di Palermo.
Questo girasole, che orienta a Dio il suo fiorire, porta un messaggio di santità e di fraternità: è per te, è per noi, è per tutti!

A proposito di Redazione

La Redazione di Castelbuono.Org, deus ex machina del progetto sin dal 2007, coordinata da Michele Spallino.

Effettua il log in per postare un commento Login

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.