La “Corona Castelbuonese”, istruzioni spiegazioni e risultati del suo utilizzo

By on 16 marzo 2012

Considerato l?elevato numero di amici e conoscenti che in questi giorni hanno giustamente chiesto chiarimenti sul nostro programma ed in particolare sull’ uso concreto della  ?Corana Castelbuonese?,  ci troviamo  lietamente  ?costretti?  a fornirne  le istruzioni, e le accurate spiegazioni, sull? utilizzo di questa nuova moneta dei cittadini Castelbuonesi   (malgrado avremmo desiderato  tenere  tutto ciò  ? a caldo?  e riservato  per la nostra prima uscita pubblica ufficiale, che avverrà tra 8 giorni).

Per spiegare bene il funzionamento pratico della Corona è più semplice e intuitivo,  esporre un esempio concreto percorrendo  i vari passaggi fondamentali del suo ?percorso castelbuonese?  e evidenziandone i vari vantaggi economici da esso derivanti :

a) Il cittadino Mazzola si conduce al Comune con 500 euro chiedendo il cambio moneta Euro-Corona: riceverà subito 500 Corone.

Il Comune avrà incassato 500,00 Euro, creando cosi? un grosso beneficio per le proprie casse, di fatto ogni cambio moneta rappresenterà, e costituirà di fatto, un AUMENTO DELL? ENTRATE COMUNALI.

b) Ogni Corona in mano del Sig. Mazzola, avrà un valore doppio rispetto all? Euro e quindi avrà un MAGGIORE POTERE D?ACQUISTO, permettendo di fatto a lui e alla sua famiglia di acquistare beni e servizi per  1.000 euro avendone  invece spesi  solamente 500.

c) Il commerciante , l?imprenditore, il professionista che avrà venduto il proprio bene o  prestato il proprio servizio ricevendo dalla controparte un pagamento in Corone Castelbuonesi,  nella maniera più assoluta NON AVRA?  UN MINOR RICAVO REALE, in quanto potrà a sua volta spendere le Corone in altre attività commerciali, artigianali eccetera,  e sapendo che hanno  un valore doppio rispetto all?euro.  Al contempo, tutti coloro che accetteranno la Corona , avranno certamente rafforzato la propria clientela, la Corona risulterà essere un vero e proprio strumento di FIDELIZZAZIONE DEI PROPRI CLIENTI.  ( è inoltre bene sottolineare che ogni commerciante avrà un incasso costituito in parte da Corone in parte da Euro, visto che al massimo ogni cittadino avrà a disposizione  500 Corone per ogni anno, potendo cosi pagare il proprio eventuale fornitore forestiero in Euro) .

d) La Corona potrà essere spesa solamente a Castelbuono, avrà valore monetario esclusivamente a  Castelbuono ( salvo accordi con altri Comuni limitrofi che col tempo vorrebbero adottare e accettare la stessa moneta ), garantendo quindi un maggior acquisto dei beni  nostrani, incentivandone conseguentemente una maggiore produzione; rappresenterà dunque un grosso input per una MAGGIOR VENDITA E SVILUPPO DEI NOSTRI PRODOTTI e più in generale farà in modo che parte dell? ECONOMIA FINANZIARIA CREATA e/o ARRIVATA A CASTELBUONO RIMANGA a Castelbuono stessa.

In conclusione, speriamo di cuore che il popolo castelbuonese possa recepire seriamente e positivamente l?importanza che assumerebbe l?introduzione di questa nuova Moneta, che garantirebbe un certo ed evidente sviluppo per tutto il sistema economico-finanziario del nostro paese: MAGGIOR PROSPERITA? ECONOMICA-FINANZIARIA PER LE FAMIGLIE, PER LE CASSE COMUNALI, PER LE IMPRESE, PER CASTELBUONO .

il Cordinatore del Gruppo

                                                                                                                                                                                                                      Enzo Minà

A proposito di ENZO MINA'

Un commento

  1. celtico

    16 marzo 2012 at 15:14

    Innanzitutto complimenti di cuore ad Enzo e altri suo collaboratori.
    Trovo apprezzabilissimo e validissimo il loro impegno e davvero interessante il loro programma. 
    Specialmente la “Corona Castelbuonese”, e la “tassa di solidarietà” potrebbero costituire un vero serio e  deciso slancio per la Crescita economica di tutta Castelbuono.
    Poi, considero estremamente dignitoso il loro ingresso in questa “gara elettorale” , in cui certamente si evidenzia il fatto di non aver cercato fino ad oggi di impiegare il proprio tempo nel cercare coalizioni o supporti politici da parte di partiti o personaggi vari, ma di aver impiegato il tempo per la realizzazione e idealizzazione di proposte concrete, nuove, sane, e di sicuro valore!  Bravi tutti voi, spero continuiate cosi’ e spero possiate portare a termine questa vostra “battaglia” per il bene di tutti i Castelbuonesi. 

Effettua il log in per postare un commento Login

Lascia un commento

Per continuare ad usare il sito, accetta i cookies. Leggi la cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi