L’Accademia dei Curiosi presenta la mostra “Violate” con illustrazioni di Lelio Bonaccorsi

[Riceviamo e pubblichiamo] In occasione della inaugurazione dello Sportello Antiviolenza Diana prevista per domenica 8 ottobre alle ore 17.30 presso la sede dell’Accademia dei Curiosi in via Cavour n. 90 a Castelbuono, l’Accademia dei Curiosi è lieta di invitarvi alla inaugurazione della Mostra “Violate” promossa in collaborazione con Posto Occupato della Presidente Maria Andaloro, che si terrà all’interno delle celebrazioni dello Sportello Antiviolenza Diana.

La mostra si compone di dieci illustrazioni, che rappresentano alcune modalità, con le quali donne, di ogni età e condizione, subiscono un abuso. Lelio Bonaccorso le ha donate all’iniziativa Posto occupato nel 2013 e da quel momento la mostra è divenuta itinerante e ha già girato gran parte dell’Italia. L’autore parte correggendo la prospettiva con la quale si tollerano alcune pratiche quotidiane ed arriva alla denuncia degli atti più eclatanti, che culminano con il femminicidio, ultimo atto estremo ed irreversibile di come può essere esercitata la violenza sulle donne. Dalle dieci tele emerge un’umanità femminile varia, accomunata dalla solitudine che le avvolge in un silenzio del quale si nutre la spirale della violenza, spesso patita fino all’ultimo respiro.
Il valore itinerante della mostra continuerà in diversi paesi delle Madonie per sensibilizzare i cittadini al tema della violenza contro le donne.
L’allestimento della mostra “Violate” è a cura dell’Arch. Silvia Scerrino

La mostra, che resterà allestita fino al 21 ottobre, è visitabile dal lunedì al venerdi dalle ore 16.30 alle 19 presso la sede dell’Accademia dei Curiosi in via Cavour n. 90 Castelbuono

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.