L’amico di M. JACKSON, Frank Cascio, figlio di Castelbuonesi pubblica “My friend Michael”

Il ritratto dettagliato dell’icona del pop incluse molte le foto mai viste prima New York, NY – William Morrow, l’impronta di HarperCollins Publisher firma accordo per pubblicare il libro di memorie mio amico Michael: Growing Up con il Re del Pop dal produttore e amico di tutta la vita di Jackson, Frank Cascio.

Il libro di memorie, previsto per 15 NOVEMBRE 2011, racconta in forma di cronaca il rapporto tra i Cascio con Michael Jackson in 25 anni e rivela l’interno, la storia dietro le quinte del rapporto tra Michael e i Cascio che conoscevano come amico e confidente, offrendo il più candido ritratto dettagliato dell’icona pop. Il libro conterrà anche delle foto mai viste dal pubblico.

Cascio intende dedicare una parte del suo ricavato del libro in beneficenza a favore dei bambini di tutto il mondo. Si prevede di utilizzare i ricavati per un’organizzazione che costruisce alloggi, scuole e orfanotrofi ad Haiti dopo il terremoto devastante che ha lasciato molti bambini senza famiglia. Dettagli dei suoi piani saranno annunciati nei prossimi mesi.

Sull’acquisizione dell’editore Matt Harper dice: “Per più di 25 anni, Frank ha avuto la fortuna di essere una delle poche persone che Michael Jackson ha scelto di avere intorno a lui. In quel periodo ha assistito a molti dei momenti più privati ??e pubblici del cantante in prima persona, e con questo libro, Frank rivelerà un lato di Michael che solo una manciata di persone hanno visto – sarà impostato per mettere le cose in chiaro e i cambiamenti che la gente ha pensato su questa icona e che spesso ha frainteso. ”
E ‘stato Cascio al quale Michael girato nel 2003, quando aveva bisogno di qualcuno per supervisionare la famiglia Arvizo. E ‘stato grazie a Cascio che ha contribuito a scagionare Michael sulla cospirazione nel 2005.
In “My friend Michael”, Cascio racconta l’intera storia della sua vita con Michael, che offre un conto edificante e definitivo della vita della superstar da qualcuno che ha vissuto al suo fianco nei momenti più controversi della vita di Michael.
“Viaggiare per il mondo con Michael era un’avventura. Amava stare in hotels, li trasformava istantaneamente nella sua mini casa. In ogni albergo in cui soggiornavamo, dovevamo ricorrere a degli pseudonimi. Alcuni dei quali, devo ammettere, erano piuttosto divertenti. “Paperino” “Capitan Uncino” “Mr. Green” “Homer Simpson” “Bart Simpson”. Utilizzava anche il nome “Michael Mckeller” che è il titolo di una sua canzone. Credo che il mio preferito fu quando diventammo tutti la “Famiglia Potter”. Michael era “Harry Potter” ed io “Frank Potter”.
Ne emerge un lato emozionale del nuovo “Re del Pop,” – uno umano che è stato a volte distrutto dai media, ma anche terribilmente segnato con la sua vita sotto i riflettori sia dentro che fuori il palco.
Foto di pranzi di famiglia mai visti prima, rivelazioni incredibilmente perspicaci, aneddoti personali, momenti privati che sono essenziali per tutti i fan di Michael Jackson, questo libro è un tesoro delle tradizioni di Michael Jackson, uno che celebra sia la sua vita e lo presenta come le persona speciale che era davvero.
I Diritti mondiali per il libro sono stati acquistati da William Morrow Senior Editor, Matt Harper da Matthew Guma of the Guma Agency.
Uscita: 15 Novembre 2011 pubblicazione in Italia come in tutto il mondo . attualmente è possibile ordinarlo in Inglese su Amazon.com

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.