L’Amministrazione comunale risponde alla segnalazione di un cittadino sulle casette di legno dietro il Castello

By on 20 Feb 2018

Pubblichiamo la risposta dell’Amministrazione comunale a seguito della segnalazione fatta ieri da un cittadino riguardo le casette di legno che si trovano nell’area attrezzata dietro il Castello dei Ventimiglia.

Casette in legno: Dal brutto al bello, mai viceversa.

Per una Amministrazione locale è sempre motivo di soddisfazione poter leggere nei commenti dei cittadini l’attenzione e l’amore per il proprio territorio.
Quindi siamo grati al cittadino che ha voluto esprimere la propria preoccupazione per le “casette” in legno montate nell’area attrezzata dietro il Castello dei Ventimiglia.
E ringraziamo il solerte cittadino anche perché ci stimola a condividere con la cittadinanza alcuni fatti che riguardano proprio questi allestimenti:
le “casette” in legno sono un bene pubblico, acquistato con i soldi dei contribuenti;
durante la passata amministrazione, questo bene pubblico è stato abbandonato all’aperto, a contatto con erba e terreno bagnati, rendendo una parte delle “casette” inutilizzabili;
senza reale motivo, per anni le “casette” non sono state rese disponibili per allestimenti, anche quando richieste, di fatto creando un ulteriore danno economico alla comunità che ha dovuto provvedere diversamente;
il momentaneo disagio visivo per la presenza delle “casette” nell’area attrezzata dietro il Castello dei Ventimiglia è stato ponderato e valutato “inferiore” rispetto alla sicura perdita ulteriore di un bene comune. Condividiamo la sensazione di disagio per questa presenza provvisoria, ma come già in altre occasioni, abbiamo cercato di rendere migliore ciò che è peggiore;
il montaggio delle “casette” è stato fatto in occasione del FunghiFest, ottenendo due risultati: la disponibilità di un allestimento adeguato per l’Amministrazione e la verifica della effettiva consistenza del patrimonio disponibile;
a distanza di pochi giorni, anche l’associazione “Manualmente” ha fatto richiesta verbale delle “casette”, inducendo l’Amministrazione a non procedere all’inutile smontaggio/rimontaggio, sebbene le associazioni coinvolte nell’evento abbiano optato, subito prima dell’evento, per l’esposizione presso il Centro Sud;
l’Amministrazione ha scelto di mantenere in loco le “casette” per utilizzarle in occasione degli eventi programmati per la primavera.
Ci piace, quindi, rassicurare il nostro concittadino e la cittadinanza tutta che si sta provvedendo, compatibilmente con i tempi della burocrazia, ad allestire uno spazio adeguato per questi, ed altri, presidi di proprietà pubblica.

L’Amministrazione comunale

A proposito di Redazione

La Redazione di Castelbuono.Org, deus ex machina del progetto sin dal 2007, coordinata da Michele Spallino.

Effettua il log in per postare un commento Login

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Per continuare ad usare il sito, accetta i cookies. Leggi la cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi