L’azienda Fiasconaro finanzierà anche il restauro della Cappella di Sant’Anna

[cefaluweb.com] La Cappella Palatina del Castello dei Ventimiglia di Castelbuono potrà essere restaurata grazie alla partnership culturale avviata tra il Museo Civico e l’azienda Fiasconaro che finanzierà la campagna di restauro. A darne notizie è un articolo apparso nell’edizione di oggi del Giornale di Sicilia di Simonetta Trovato.

Il progetto di recupero prevede un lavoro sugli stucchi serpottiani, sugli affreschi e sulla cantoria lignea. Il noto pasticciere Nicola Fiasconaro ha spiegato l’importanza simbolica della Cappella che rappresenta la “casa della Madre Sant’Anna” e che a prescindere dall’essere praticanti o meno, religiosi o no è protettrice della città e “anima del castello per i cittadini di Castelbuono sparsi nel mondo”.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.