Lirio Abbate tra gli sceneggiatori della serie tv sul crack della Monte dei Paschi di Siena

[ANSA] – ROMA, 23 AGO – Lucisano Media Group annuncia in una nota di aver cominciato lo sviluppo di una nuova serie tv, intitolata “Sienna”, ispirata a uno dei più grandi crack finanziari italiani, quello che ha visto la città di Siena al centro della scena. Gli autori sono Lirio Abbate, Giacomo Durzi e Tommaso Matano.
Prendendo spunto dalle vicende di cronaca, ”Sienna” è la storia di una famiglia italiana, intorno alla quale si sviluppa quel “groviglio” che ha legato i senesi alla politica e alla finanza nazionale, alle istituzioni, alla massoneria e alla borghesia industriale. Un sistema che si costruisce nel corso di diversi anni per poi collassare fragorosamente nel giro di breve. “Sienna” è anche la storia di una ricca provincia italiana dove le banche, in accordo con la politica, decidono tutto, a discapito dei piccoli correntisti e delle persone, perché sono il denaro e il potere che muovono i fili di quello che diventerà il più grosso crack finanziario italiano di sempre.