Manifestazione di interesse per affidamento servizio tesoreria comunale

By on 23 maggio 2017

[comune.castelbuono.pa.it] Il Comune di Castelbuono intende acquisire manifestazioni di interesse per l’affidamento del servizio di tesoreria del Comune di Castelbuono per il periodo dal 01.07.2017 al 30.06.2022.

Il presente avviso è finalizzato esclusivamente a ricevere manifestazione di interesse per favorire la partecipazione e la consultazione di operatori economici, in modo non vincolante per l’Ente; l’unico suo scopo è quello di individuare operatori economici di cui all’art. 45 del D. Lgs. 50/2016 disponibili a essere invitati a presentare offerta a successiva gara indetta dall’Ente.

– Che ai fini della valutazione si farà riferimento a quanto riportato nello schema di convenzione approvata con deliberazione del C.C.n.18 del 31/03/2016 e negli atti pubblicati con determina del Responsabile del Settore Finanziario n.45 del 23/05/2017.

L’aggiudicazione sarà effettuata secondo il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa. Le manifestazioni di interesse, da predisporre su carta libera, sono espresse mediante la compilazione del seguente allegato:

– ALLEGATO 1 al presente avviso “Manifestazione di interesse per l’affidamento del servizio di tesoreria per il Comune di Castelbuono per il periodo dal 01.07.2017 al 30.06.2022”, sottoscritta dal Legale Rappresentante unitamente a copia fotostatica – non autenticata – del documento di identità del sottoscrittore;

– L’allegato deve essere trasmesso, ESCLUSIVAMENTE VIA PEC:comune.castelbuono@pec.it, indirizzati alla Settore Finanziario di Castelbuono ed avere per oggetto: “Manifestazione di interesse per il servizio di tesoreria per il periodo dal 01.07.2017 al 30.06.2022”. entro e non oltre il giorno 07/06/2017 ore 10,00 Le candidature pervenute oltre il termine indicato non saranno prese in considerazione. Non sortiscono effetti e sono, quindi, considerate come non prodotte le candidature: – pervenute in ritardo, per qualsiasi causa, rispetto al termine perentorio sopra indicato; – non corredate dalla documentazione richiesta; – non pervenute via PEC (Posta Elettronica Certificata). In relazione ai servizi da affidare si precisa quanto segue:

1. STAZIONE APPALTANTE

Comune di Castelbuono

2. DESCRIZIONE, DURATA DEL SERVIZIO

Il presente avviso esplorativo riguarda il servizio di tesoreria del Comune di Castelbuono per il periodo dal 01.07.2017 al 30.06.2022. In particolare il servizio Tesoreria ha per oggetto il complesso di operazioni legate alla gestione finanziaria dell’Ente e finalizzate in particolare alla riscossione delle entrate, al pagamento delle spese, alla custodia di titoli e valori ed agli adempimenti connessi previsti dalla legge, dallo Statuto comunale, dai Regolamenti dell’Ente o da norme pattizie.

Il servizio di tesoreria è effettuato con un compenso posto a base d’asta annuale di € 7.300,00 annue oltre IVA al 22%. Il valore complessivo dell’appalto è stimato in € 36.500,00 oltre IVA al 22%. Il Tesoriere esegue le operazioni di cui sopra nel rispetto della Legge 29.10.1984 n. 720 e successive modificazioni ed integrazioni.

3. REQUISITI NECESSARI PER LA PARTECIPAZIONE Sono ammessi a partecipare alla gara i soggetti, di cui all’art. 45 del d.lgs. 50/2016, in possesso dei requisiti previsti nel successivo art. 4.

 

4 .REQUISITI DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA

1. Per poter partecipare alla gara i soggetti ammessi, a pena di inammissibilità devono possedere:

A. Requisiti di ordine generale previsti dall’art.80 del D.Lgs.50/2016;

B. Requisiti di idoneità professionale previsti dall’art.83 del D.Lgs.50/2016:

  1. L’iscrizione al Registro imprese tenuto dalla Camera di Commercio Industria Artigianato
  2. Agricoltura, competente per territorio, o ad analogo registro dello stato aderente all’Unione Europea per un’attività inerente all’oggetto del servizio da affidare e che dovrà essere indicata;
  3. autorizzazione a svolgere attività bancaria di cui all’art13 del D.Lgs.385/1993;
  4. iscrizione all’Albo delle Società Cooperative di cui al D.M. 23/06/2004 istituito presso il Ministero delle attività produttive ( per le banche di credito cooperativo, le banche popolari, gli istituti di cooperazione bancaria, costituiti anche in forma consortile);

C. Requisiti di capacità tecnica

  1. Aver svolto o avere in corso di svolgimento attività di Tesoreria almeno in un altro comune nell’ultimo triennio (2013/2015);
  2. Avere la disponibilità di almeno 1 (una) sede o succursale o filiale o agenzia situata nel territorio del Comune di Castelbuono;
  3. avere a disposizione una procedura software per la gestione informatizzata del servizio di tesoreria idonea a garantire il collegamento on line tra Ente e Tesoriere, ovvero dichiarazione d’impegnarsi ad ottenerla

    2. I raggruppamenti d’impresa e i consorzi di concorrenti di cui all’art.45, comma 2 del D.Lgs.50/2016 possono partecipare alla gara, purché i singoli componenti siano in possesso dei requisiti di cui al comma 1. Tali raggruppamenti, a pena di esclusione dovranno indicare, nella documentazione amministrativa, in conformità alle previsioni di cui all’art.90 comma 2 , le quote di partecipazione al raggruppamento e allegare copia del mandato speciale di rappresentanza collettivo e irrevocabile conferito al mandatario con atto pubblico o scrittura privata autenticata dal quale risultino i poteri conferitigli dalle mandanti, nonché copia degli atti costitutivi di eventuali consorzi o altre forme di associazione riconosciute dalla Legge. L’offerta presentata dovrà specificare le parti del servizio che verranno eseguite dai singoli operatori economici, ai sensi dell’art.48, comma 4 del D.Lgs.50/2016. La presentazione dell’offerta da parte dei concorrenti raggruppati o consorziati determina la loro responsabilità solidale nei confronti dell’amministrazione aggiudicatrice.

    3. Non possono partecipare alla medesima gara i concorrenti che si trovino in una delle situazioni di divieto previste dall’articolo 48 comma 7 del D.Lgs. n. 50/2016.

 

5. MODALITÀ’ DI SCELTA DEI CONTRAENTI

Trattandosi di una preliminare indagine di mercato, propedeutica al successivo espletamento di procedura negoziata, l’Amministrazione individuerà i soggetti da invitare, in possesso dei requisiti richiesti, nel rispetto dei principi di non discriminazione, parità di trattamento e proporzionalità ai sensi del D. Lgs. 50/2016 e s.m.i. Pertanto, si precisa che verranno invitati tutti i soggetti che avranno presentato domanda nel termine assegnato e che risulteranno in possesso dei requisiti richiesti nel presente avviso.

6. NORMATIVA SULLA PRIVACY

In ottemperanza al D.Lgs. n.196/2003 (Testo Unico sulla Privacy) i dati raccolti saranno utilizzati al solo fine dell’espletamento della gara d’appalto di cui al presente capitolato. Il trattamento dei dati verrà effettuato con le modalità e le forme previste dalla citata legge. In ogni momento potranno essere esercitati i diritti riconosciuti all’interessato dalla medesima legge.

7. ULTERIORI AVVERTENZE

Il Comune si riserva la facoltà, qualora le procedura di manifestazione di interesse sia andata deserta o in ogni caso lo ritenga necessario, di integrare l’elenco dei partecipanti con soggetti in possesso dei requisiti per la partecipazione ovvero di procedere all’indizione di ulteriori procedure volte all’individuazione di ulteriori operatori economici. Il presente avviso è finalizzato esclusivamente a ricevere manifestazioni di interesse per favorire la partecipazione e la consultazione del maggior numero di operatori economici in modo non vincolante per l’Ente. Le manifestazioni di interesse hanno l’unico scopo di comunicare all’Ente la disponibilità ad essere invitati a presentare l’offerta. Con il presente avviso non è indetta alcuna procedura di affidamento concorsuale e non sono previste graduatorie di merito o attribuzione di punteggi. Trattasi di indagine conoscitiva finalizzata all’individuazione di operatori economici da consultare nel rispetto dei principi di economicità, efficacia, imparzialità, parità di trattamento, trasparenza, proporzionalità ai sensi dell’art. 36 del D. Lgs n. 50/2016 e s.m.i. L’ente si riserva altresì di sospendere, modificare o annullare la procedura relativa al presente avviso esplorativo e di non dare seguito all’indicazione della successiva procedura ristretta per l’affidamento del servizio. Si precisa che, ai sensi del D. Lgs 196/2006, i dati raccolti saranno trattati esclusivamente per le finalità indicate nel presente avviso. Il presente avviso viene pubblicato integralmente all’Albo Pretorio e sul sito internet del Comune di Castelbuono (www.comune.castelbuono.pa.it). Per ulteriori informazioni in merito all’appalto rivolgersi all’ufficio di Ragioneria del comune di Castelbuono tel 0921/671013 dalle ore 9.30 alle 13.00 nei giorni dal lunedì al Venerdì.

 

Castelbuono, lì 23/05/2017

 

Il Responsabile del Settore Finanziario

F.to Dott.ssa Provvidenza Capuana

 

Allegati

   
Allegato Avviso.pdf  
Allegato Allegato_1.pdf  

A proposito di Redazione

La Redazione di Castelbuono.Org, deus ex machina del progetto sin dal 2007, coordinata da Michele Spallino.

Effettua il log in per postare un commento Login

Lascia un commento

Per continuare ad usare il sito, accetta i cookies. Leggi la cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi